Iscriviti

Apple: ecco altre indiscrezioni sull’iPhone 6 e iOS 8

Molte indiscrezioni su iPhone 6 e iOS 8, che dimostra più cambiamenti grafici, soprattutto grazie alle notifiche interattive ed al cambiamento di Siri. L'iPhone 6 dovrebbe uscire a settembre di quest'anno e dovrebbe costare circa 800 dollari

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 8 giugno 2014, alle ore 11:09

Mi piace
0
0
Apple: ecco altre indiscrezioni sull’iPhone 6 e iOS 8

La Foxconn, azienda che produce i telefoni dell’Apple, conferma la produzione di due modelli dell’iPhone 6: quella da 4,7 pollici ed un altro da 5,5 pollici. Foxconn, grazie ad un suo comunicato sul proprio sito, ha così confermato la presenza di due modelli dal display decisamente ampio.

Mentre la Apple presentava iOS 8 (dove è già uscita una beta) sono emersi molti nuovi indizi sull’iPhone 6. Le novità riguardano la memoria del telefono, che avrà meno di 128 GB di memoria interna smentendo i rumors iniziali, poiché Apple ha deciso di investire molto sul cloud. Si è parlato anche della nuova tastiera QuickType: ma quali sono le innovazioni di questa tastiera? Innanzitutto, una nuova interfaccia intelligente, che integra un sistema predittivo in grado di completare le frasi in corso di battitura basandosi sulle decisioni prese in passato dall’utente, poi la capacità di comprendere il contesto dei messaggi intuendo autonomamente destinatari e stile di scrittura.

Ritornando al nuovo sistema operativo, l’Apple ha introdotto nuove API che migliorano gli scatti della fotocamera. Il nuovo sistema operativo, a dirla tutta, non presenta novità importanti, ma ci sono alcuni cambiamenti interessanti sulla GUI. La grafica assomiglia molto ad iOS 7, ma ci sono nuove funzionalità per chiamare e chattare. Grazie alle notifiche interattive, si può rispondere su WhatsApp o ad un normale sms mentre si gioca, senza chiudere l’applicazione. Si rinnova il multitasking, premendo due volte il tasto HOME richiamando le app in background.

Anche Siri è stato rinnovato ed ora è possibile richiamarlo tramite richiesta vocale, senza dover interagire con i dispositivi. Sempre grazie ad iOS 8 Apple introduce anche  la feature Metal, una API pensata per i videogiochi, che offre ai programmatori un nuovo set di funzionalità studiate per migliorare l’engine grafico sui dispositivi mobili.

Il prezzo dell’iPhone 6 non si sa ancora, girano soltanto alcune indiscrezioni. Inizialmente si parlava addirittura di un prezzo di circa 1000 dollari, per fortuna smentito. Più o meno avrà lo stesso prezzo dell’iPhone 5S: quello da 4,7 pollici costerà circa 650-700 dollari, mentre da 5,5 pollici costerà sugli 800 dollari.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!