Iscriviti

Tornano in libreria i misteri di Rennes-le-Château con il libro-inchiesta di Francesca Valentina Salcioli

Esce oggi 17 gennaio il libro inchiesta di Francesca Valentina Salcioli, ricercatrice che da oltre 20 anni studia i misteri legati al piccolo villaggio francese situato nell'Aude. La prima presentazione avverrà questa sera al New Age Center di Trieste.

Libri
Pubblicato il 17 gennaio 2023, alle ore 12:19

Mi piace
0
0
Tornano in libreria i misteri di Rennes-le-Château con il libro-inchiesta di Francesca Valentina Salcioli

Misteri, enigmi, segreti e codici. Questo racchiude ormai la parola Rennes-le-Château, un piccolo paesino francese situato nell’Aude, ad una trentina di chilometri da Carcassonne. Nel corso degli anni questo paesino sperduto su una collinetta è diventato il centro di una trama appassionante che ancora deve essere svelata del tutto. Tra il 1887 e il 1897 l’allora parroco della chiesetta intitolata a Santa Maria Maddalena, Berengere Sauniere, durante alcuni di lavori di ristrutturazione dell’edificio religioso trovò a quanto sembra degli importanti reperti e si dice anche alcune pergamene. Secondo alcuni ricercatori come Richard Leight, Michael Baigent ed Henri Lincoln, Sauniere avrebbe trovato qualcosa che avrebbe a che fare con un segreto terribile tanto da minare la storia del Cristianesimo. Dopo tali ritrovamenti pare che il prelato sia venuto in possesso di una enorme quantità di denaro. Allora la piccola e fatiscente chiesa dedicata alla Maddalena si trasformò in un bellissimo gioiello d’arte che è possibile ammirare ancora oggi. Con tutto il denaro a disposizione Sauniere fece poi costruire una biblioteca e una villa, chiamata Villa Betania

Tutto nel piccolo paese ha a che fare con il nome di Maria Maddalena, tanto che gli studiosi pensano che proprio su di lei Sauniere avrebbe scoperto qualcosa di inquietante, ovvero l’esistenza di una dinastia reale che si perde nella notte dei tempi e che risale addirittura a Gesù Cristo, e quindi a quella che sarebbe stata sua moglie, Maria Maddalena appunto. Una teoria che molti accademici definiscono assolutamente priva di fondamento, ma che continua a creare un dibattito acceso tra questi ultimi e gli appassionati del mistero. E oggi 17 gennaio i misteri legati alla piccola cittadina francese tornano in libreria con un’opera che sicuramente è destinata a far discutere ancora di più, ovvero “Arca di Sion-Maddalena e il labirinto templare” scritto da Francesca Valentina Salcioli ed edito da Cerchio della Luna Edizioni.

Rennes e i suoi misteri di nuovo in libreria

Con l’opera della Salcioli i misteri legati al piccolo paesino francese tornano quindi in libreria. Il libro della ricercatrice contiene infatti importanti novità rispetto ad altre opere che si sono scritte sull’argomento, tra cui la completa decifrazione del Serpent Rouge (Serpente Rosso) un enigmatico testo dal carattere esoterico che sarebbe strettamente legato ai misteri Rennes-le-Château. 

Altra novità è che l’opera è divisa in due libri per un totale di quasi 1.000 pagine. Valentina illustra quindi i risultati a cui è giunta dopo decine di anni di studio sul misterioso paesino di Rennes. Nella presentazione del libro che si può leggere sul sito web dedicato all’opera, arcadision.it, si legge che quella celata a Rennes “potrebbe essere la più grande e nascosta eresia della Storia del Cristianesimo. Questa supera addirittura un matrimonio di Gesù, rivelando profonde implicazioni sull’identità stessa del Messia, sul suo sacrificio e messaggio”.

L’opera contiene anche una intervista al Gran Maestro del Priorato di Sion, Marco Rigamonti, che riferisce straordinarie rivelazioni a proposito del rapporto tra i Cavalieri Templari e l’antico ordine del Priorato di Sion, argomento quest’ultimo anche dibattuto sulla vicenda di Rennes-le-Château. La prima presentazione si terrà nel pomeriggio del 17 gennaio al New Age Center di Trieste alle ore 18:00. Anche la data di uscita del libro è molto simbolica, in quanto in questa giornata all’interno della chiesa dedicata alla Maddalena a Rennes si verifica il fenomeno delle cosidette “mele blu”, il quale consiste nella proiezione di un albero di luci creato dai raggi del sole che attraversano le vetrate della chiesa. L’autrice dell’opera è laureata in Discipline dello Spettacolo e in Teoria e Pratica della Terapeutica Artistica, all’Accademia di Belle Arti di Brera, con tre master di specializzazione. Ha ricevuto vari riconoscimenti artistici e pubblicato due libri. Insegna Arteterapiaall’Accademia di Belle Arti di Udine.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Oggi esce un grande libro sulla questione Rennes-le-Chateau. Un'opera colossale scritta da Francesca Valentina Salcioli dopo circa 20 anni di ricerche su Rennes e i suoi misteri. Un'opera monumentale divisa in due volumi che contiene anche, per la prima volta, la decrittazione del Serpent Rouge, l'enigmatico testo che dovrebbe portare al ritrovamento del tesoro di Rennes. Francesca in quest'opera ha forse fatto centro lì dove tanti studiosi, tra cui il sottoscritto, hanno peccato. Per questo Arca di Sioи, Maddalena e il Labirinto Templare promette di essere un libro stimolante e assolutamente da leggere per ogni appassionato e ricercatore di Rennes i suoi misteri. Grazie Francesca per la tua opera di ricerca.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!