Iscriviti

"So che un giorno tornerai", il nuovo romanzo di Luca Bianchini

Luca Bianchini torna con un nuovo romanzo dal titolo "So che un giorno tornerai", in cui affronta diverse tematiche: dall'abbandono agli amori impossibili sino alla voglia di normalità.

Libri
Pubblicato il 12 ottobre 2018, alle ore 12:48

Mi piace
4
1
"So che un giorno tornerai", il nuovo romanzo di Luca Bianchini

Luca Bianchini, scrittore e conduttore radiofonico, presenta a Tgcom24 il suo nuovo romanzo, dal titoloSo che un giorno tornerai.  Il decimo libro dell’autore, per la realizzazione del quale ha attinto alla realtà, parla di amori impossibili, abbandoni, ma anche di tanta normalità. Scrivendo questo libro, l’autore racconta che è cambiato anche il suo approccio con gli altri e ora si sente una persona nuova, diversa. Cerchiamo di trarne insieme le fila.

Il libro di Bianchini, edito da Mondadori al prezzo di 18 euro, parte da una storia vera, che l’ha colpito in un sabato sera qualunque che per lui è diventato lo spunto, la base dalla quale partire. Una giovane che gli parla, gli racconta la sua storia, la voglia di normalità, senza strafare e che proprio per questo merita l’attenzione e il rispetto che lo scrittore ha voluto darle.

Un romanzo che, attraverso la commedia, racconta la storia di un abbandono, la storia di Emma, rifiutata dai genitori che avrebbero voluto un figlio maschio; ma Emma è riuscita a farcela, a sopravvivere, a vivere la sua vita grazie alla forza e al sostegno dei nonni. La storia è ambientata sul finire degli anni ’60, per la precisione nel ’68, ma potrebbe anche essere una storia di oggi, come ce ne sono molte e come tante che leggiamo nei quotidiani o ascoltiamo alla televisione.

Trieste è l’altra protagonista del romanzo, che Bianchini conosce molto bene e che ama molto; l’autore decide infatti di ambientare qui la vicenda da lui raccontata. Una città mittleuropea, dove non capiti mai per caso, che sembra Napoli per la bellezza e la magia che ogni volta respiri. In questo libro, l’autore parla di amori impossibili, amori idealizzati e che la maggior parte delle volte non riescono a sorprenderci, ad andare oltre un certo limite.

Protagonista del romanzo è, dunque, una giovane donna che vuole fare il maschio perchè desidera il ritorno dei genitori, mentre ci sono temi ricorrenti dello scrittore come ad esempio la città di Napoli, Madonna e rosso Valentino. Molto probabilmente da questo libro nascerà un film, anche se tutto è ancora in standby, in quanto la trama è molto complessa da raccontare.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Ho letto un solo romanzo di Luca Bianchini e devo ammettere che non mi è piaciuto molto. Non amo il suo modo di raccontare e descrivere le emozioni, mi sembra tutto molto aleatorio, poco approfondito e, a tratti, superficiale. Non credo leggerò questo suo nuovo lavoro, anche se la storia mi sembra molto interessante rispetto ad altri suoi romanzi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!