Iscriviti

La vita di James Joyce raccontata in una graphic novel

La vita di James Joyce diventa una graphic novel grazie ad Alfonso Zapico che svela nuovi retroscena in un viaggio letterario e non solo, compreso i luoghi vissuti dallo scrittore.

Libri
Pubblicato il 18 giugno 2018, alle ore 09:17

Mi piace
4
0
La vita di James Joyce raccontata in una graphic novel

La vita di uno dei più celebri scrittori di sempre, ovvero James Joyce, diventerà una graphic novel in una storia ricostruita per l’occasione da Alfonso Zapico. La graphic novel, non vuole solo raccontare la vita dello scrittore irlandese, autore di opere come The Dubliners, ma anche i viaggi compiuti in molte città: da Dublino a Zurigo, sino a Parigi e, in Italia, a Trieste.

“La vita è come un’eco: se non ti piace quello che ti rimanda, devi cambiare il messaggio che invii”. E’ uno degli aforismi maggiormente apprezzati del celebre scrittore irlandese nato a Dublino nel 1882 e morto a Zurigo nel 1941. Al di là dell’essere scrittore, sicuramente pochi conoscono la sua vita, compresa la sua fobia per i cani e i temporali.

“James Joyce, ritratto di un dublinese” racconta curiosità, particolari inediti e molto altro sullo scrittore irlandese. La graphic novel è pubblicata da 001 Edizioni, consta di 232 pagine e costa 19 Euro.  La graphic novel è stata ricostruita da Alfonso Zapico e rappresenta un modo per conoscerlo meglio o per avvicinarsi per la prima volta a lui e alla sua storia.

Una storia avvincente che non racconta solo la vita dello scrittore, ma è anche una sorta di vademecum per avvicinarsi alle sue opere. Lo stesso Zapico ha ripercorso le vicende, i luoghi dello scrittore seguendo le sue tracce per la graphic novel. Non è solo un viaggio attraverso i luoghi, ma anche letterario, in quanto la sua vita si è incrociata con alcuni grandi della letteratura: da Ezra Pound sino a Virginia Woolf, a tantissimi altri.

Zapico non racconta solo il Joyce scrittore, ma anche il Joyce uomo, compreso il fatto che abbia dovuto abbandonare il college dato che la sua famiglia non aveva i mezzi economici per pagare la retta. Si racconta anche l’amore di Joyce per una donna che gli è stata vicino per tutto il tempo dell’esilio.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Molto interessante questa graphic novel che svela retroscena e particolari curiosi riguardo la vita di Joyce. Mi sto appassionando a questo genere letterario e sono sicura che neanche questa graphic novel mi deluderà. Sarà un ulteriore modo per apprezzarlo ancora di più e viverlo sotto altri aspetti che cattureranno la mia attenzione.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!