Iscriviti

"Kobane Calling oggi", nuova edizione del reportage a fumetti di Zerocalcare

Zerocalcare torna a parlare della situazione del Rojava, appoggiando e supportando il popolo curdo nella reportage a fumetti "Kobane calling oggi", che fa luce sul conflitto turco-siriano. Una reportage a fumetti arricchito da nuovo materiale e nuovi disegni.

Libri
Pubblicato il 12 marzo 2020, alle ore 10:20

Mi piace
6
0
"Kobane Calling oggi", nuova edizione del reportage a fumetti di Zerocalcare

Zerocalcare è un fumettista di origine romana molto noto. Con le sue graphic novel ha sempre cercato di far aprire gli occhi su determinate situazioni e momenti che si vivono, anche in luoghi che sono sconosciuti dalla maggior parte delle persone. In seguito al successo di “Kobane calling”, uscito quattro anni fa, esce una nuova edizione di quella reportage a fumetti dal titolo “Kobane calling oggi“.

Un annuncio dato dalla casa editrice Bao Publishing che pubblica le graphic novel del celebre fumettista e che continua a dargli voce per far conoscere a più persone possibile la difficile situazione del Rojava e raccontare la sua esperienza sul confine turco-siriano come supporto al popolo curdo. Proprio in una nota, Bao Publishing spiega in questo modo la decisione: “Esattamente quattro anni dopo l’uscita di questo importantissimo libro di ZeroCalcare, sentivamo il bisogno di aggiornarlo, per contestualizzare la situazione attuale del Rojava”.

Quest’ultima opera di Zerocalcare esce il 16 aprile in tutta Italia ed è un vero e proprio reportage a fumetti che documenta la difficile situazione che imperversa in quelle zone di cui si sa sempre poco. Rispetto al reportage precedente, ci sono alcune modifiche. La copertina è disegnata dallo stesso Zerocalcare, con i colori di Alberto Madrigal.

Le varie cartine e mappe sono aggiornate con la situazione e la ripartizione attuale. Inoltre, il nuovo reportage a fumetti presenta anche una introduzione al testo scritta dallo stesso Zerocalcare e una storia dedicata a Lorenzo Orso Orsetti, che era uscita sull’Internazionale nel lontano 2009 e che risulta inedita.

Bao Publishing afferma che questa nuova edizione di Zerocalcare permette di conoscere ancora meglio la situazione del Rojava e “tenere viva la consapevolezza della situazione in cui vivono i curdi siriani è, ora più che mai, vitale e prezioso”. Oltre ad alcune modifiche, ci sono anche 40 pagine in più rispetto all’originale e la possibilità di ordinarlo, fin da ora.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Ho letto il precedente reportage di Zerocalcare, dal titolo "Kobane calling", e mi è piaciuto moltissimo, nonostante tratti un tema difficile e poco conosciuto, di cui non si parla mai abbastanza. Il conflitto turco-siriano è agghiacciante e Zerocalcare è riuscito a raccontarlo e descriverlo in modo ironico e tagliente, puntando il focus sulla condizione delle donne e sulla loro storia. Curiosissima di conoscere e leggere questa nuova edizione.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!