Iscriviti

"Il giorno in cui seguimmo le api", il primo romanzo di Rosanna Oberbizer

La milanese Rosanna Oberbizer debutta con il romanzo di formazione "Il giorno in cui seguimmo le api", per il quale ha lanciato anche una campagna di crowdfunding.

Libri
Pubblicato il 29 luglio 2019, alle ore 22:48

Mi piace
3
0
"Il giorno in cui seguimmo le api", il primo romanzo di Rosanna Oberbizer

Si intitola “Il giorno in cui seguimmo le api” il romanzo d’esordio di Rosanna Oberbizer. La giovane scrittrice milanese, che lavora come copy strategist in un’agenzia di comunicazione digitale, aveva da tempo nel cassetto questo romanzo e ora ha finalmente deciso di tirarlo fuori e presentarlo al mondo letterario (e non solo).

“Il giorno in cui seguimmo le api” potrebbe essere considerato un romanzo di formazione. Ha infatti per protagonista il tredicenne Tommaso, che vive in una grande città e sogna, un giorno, di vincere la sia timidezza e di catturare l’attenzione dei suoi compagni di scuola raccontando una storia avvincente durante la festa di Halloween.

Per fare in modo che il suo sogno diventi realtà, inizia a cercare su internet qualche spunto, finché non si imbatte per caso in una leggenda incredibile, ambientata proprio nella località marittima dove è solito trascorrere l’estate con la famiglia (praticamente dalla sua nascita).

Quindi la prospettiva cambia: l’avventura potrebbe viverla oltre che raccontarla. Prima però c’è un mistero da risolvere legato a una grotta da esplorare. E dato che l’unione fa la forza, Tommaso chiede aiuto ai suoi fidati amici estivi ovvero Filippo, Andrea e Stefania. I quattro ragazzini inizieranno a vivere la loro avventura, che riserverà non poche sorprese.

Una storia che cattura già solo dal riassunto della trama. Però, prima di arrivare sui nostri scaffali, il romanzo dovrà vincere una sfida: portare a termine, con un bel 100%, la sua campagna crowdfunding. “Il giorno in cui seguimmo le api” è stato selezionato dalla casa editrice Bookabook, la cui peculiarità è quella di far scegliere direttamente ai lettori i libri da pubblicare attraverso una raccolta crowdfunding sui preordini.

Chi volesse preordinare una copia dovrà quindi collegarsi al sito della casa editrice e cercare la pagina dedicata al libro di Rosanna Oberbizer. Tra l’altro, per tutti i preordini effettuati tra il 1 luglio e il 15 agosto (in versione cartacea o ebook), l’autrice si impegna a donare 1 euro all’Associazione Gaslini Onlus.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Laura Frigerio

Laura Frigerio - Bisogna dare spazio ai nuovi talenti letterari e Rosanna Oberbizer è uno di questi. Il suo romanzo di debutto "Il giorno in cui seguimmo le api" è rimasto nel cassetto per diversi anni e ora vede finalmente la luce, anche grazie ad una campagna crowdfunding con cui la casa editrice Bookabook permette di preordinarne le copie.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!