Iscriviti

Frankie hi-nrg mc presenta l’autobiografia "Faccio la mia cosa"

Frankie hi-nrg mc, uno dei rapper più apprezzati e stimati della musica italiana di sempre, si racconta nella sua autobiografia dal titolo "Faccio la mia cosa", pubblicata da Mondadori. Un'autobiografia che ripercorre la sua infanzia, gli esordi e il successo.

Libri
Pubblicato il 9 maggio 2019, alle ore 01:30

Mi piace
10
0
Frankie hi-nrg mc presenta l’autobiografia "Faccio la mia cosa"

Noto soprattutto come rapper, Frankie hi-nrg mc si mostra ai suoi fans e a chi vorrà leggerlo in una nuova e insolita veste. Ha deciso di raccontarsi, partendo dall’infanzia nomade per via dei genitori, sino a questa sua ultima opera di scrittore di un libro, o meglio, in un’autobiografia dal titolo “Faccio la mia cosa“, pubblicata dalla casa editrice Mondadori.

Fin dalle note di presentazione del lavoro letterario si può comprendere quale sia il significato e l’indirizzo che Frankie hi-nrg mc vuole dare a questa autobiografia: “Il primo libro del rapper più colto, autorevole e seminale della discografia italiana, la doppia genesi dell’autore di ‘Quelli che ben pensano’ e del genere musicale che ha dato e dà voce alle speranze, i tormenti, le battaglie sociali e personali di intere generazioni di ragazzi e ragazze sparsi in tutto il pianeta”.

Nel 1992 in radio passa un pezzo rap destinato a rimanere un classico in questo genere. Si tratta di “Fight da faida”, le cui rime cambiano il concetto di fare musica e sono un inno di denuncia e di problematica sociale. Un brano che il mensile “Rolling Stone” ha classificato come migliore canzone rap della storia della musica italiana. Dopo 27 anni Frankie hi-nrg mc, nome d’arte di Francesco Di Gesù, è considerato ancora oggi uno dei massimi esponenti del mondo rap in Italia.

Quello di Frankie hi-nrg mc è un rap impegnato, caratterizzato dal gusto per la contestazione e da parole, versi e rime taglienti che sembrano fruste. Quello del rapper torinese viene definito “conscious rap“, una summa di indignazione e rabbia contro mafia, corruzione e marciume. La sua autobiografia racconta chi è Frankie hi-nrg mc e quanto ha lottato.

In “Faccio la mia cosa” il cantante/scrittore racconta l‘infanzia di nomade, lo spostarsi da una città all’altra, il suo primo disco, gli esordi nel mondo della musica, ma anche la vita a New York, dove grazie a degli artisti conosce un nuovo modo di fare musica e si avvicina all’hip hop, per il quale si fa apprezzare, diventando un nome importante da prendere ad esempio.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Frankie hi-nrg mc è un artista che apprezzo molto, sebbene il suo genere sia lontano dalla musica che solitamente ascolto e amo. Un artista che non si è lasciato imbrigliare e ha sempre denunciato una realtà che non gli piace, come nel brano "Quelli che ben pensano". Questa autobiografia è l'occasione per stimarlo ancora di più e conoscerlo da un altro punto di vista.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!