Iscriviti

Con il numero di maggio, anche Diabolik farà per la prima volta uso dei social network

Nemmeno Diabolik può sottrarsi al fascino e soprattutto all’utilità dei social. Con l’albo in edicola dal 1° maggio, sarà Eva Kant a correre in soccorso del suo complice utilizzando Facebook, Twitter e Instagram.

Libri
Pubblicato il 3 maggio 2018, alle ore 18:43

Mi piace
14
0
Con il numero di maggio, anche Diabolik farà per la prima volta uso dei social network

Anche per Diabolik è arrivato il momento di mettersi al passo con i tempi. Con il numero che sarà in edicola durante l’intero di maggio, anche il criminale più ricercato di Clerville si vedrà costretto a far uso dei social. Anzi, sarà la sua complice Eva Kant a farlo, nel disperato tentativo di trovare il suo uomo, scomparso senza lasciare alcuna traccia durante la preparazione di uno dei suoi celebri colpi.

Pur essendo un hacker molto in gamba e avendo dimostrato non poche abilità informatiche, ad oggi Diabolik non aveva mai fatto uso dei social network. Ma evidentemente anche lui non poteva resistere al fascino e soprattutto all’utilità di crearsi una rete di amici e follower.

Nell’albo intitolato “Trovate quel rifugio!” l’affascinante compagna di mille crimini si vedrà così costretta a smanettare su Facebook, Twitter e Instagram. Ma dovrà farlo in fretta, anche perché sulle tracce dell’uomo mascherato c’è come al solito l’ispettore Ginko, un osso duro difficile da scrollarsi di dosso.

Per ritrovare il Re del Terrore, Lady Kant avrà a disposizione un solo elemento: la foto di un palazzo. Decisamente poco come indizio, ma quanto basta per mettere in azione una donna intraprendente, conosciuta sia per la sua bellezza che per le sue mille risorse. Sarà come cercare un ago in un pagliaio, una sorta di rischiosa e imprevedibile corsa contro il tempo: il lettore rimarrà così coinvolto in campagne virali, hashtag, falsi profili, e per non farsi mancare proprio nulla, troveremo anche dei file criptati.

Nel numero di maggio del più famoso fumetto nero italiano, non mancheranno poi gli intrighi politici, le bustarelle, i ricatti, le minacce, gli scambi elettorali, i video compromettenti e la presenza di una cantante senza scrupoli. Diabolik ne verrà inesorabilmente travolto, ma ancora una volta saprà venirne fuori vittorioso. La sua proverbiale perspicacia e all’aiuto di Eva Kant, una spalla davvero insostituibile, saranno decisivi per mettere a segno l’ennesimo colpo milionario.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Ho letto l’albo di maggio è devo dire che trattasi di un episodio davvero appassionante. In questo caso Diabolik si troverà di fronte ad una situazione molto rischiosa ed ingarbugliata. Quello che sembrava essere un furto assai facile, si tramuta in una situazione per lui intricata e pericolosa. Non voglio svelare la trama, ma stavolta il Re del Terrore dovrà più che faticare per tornare a casa con il tanto agognato bottino.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!