Iscriviti

"A rincorrere il vento", il nuovo romanzo di Erica Arosio e Giorgio Maimone

Erica Arosio e Giorgio Maimone hanno pubblicato un nuovo romanzo dal titolo "A rincorrere il vento ('68: il B-Side)" per Morellini Editore, che sta avendo un certo successo sia di critica che di pubblico.

Libri
Pubblicato il 5 novembre 2018, alle ore 22:21

Mi piace
2
0
"A rincorrere il vento", il nuovo romanzo di Erica Arosio e Giorgio Maimone

Si intitola “A rincorrere il vento (’68: il B-Side)” il nuovo romanzo, edito da Morellini, della coppia letteraria formata da Erica Arosio e Giorgio Maimone, già famosi per la serie di romanzi gialli con protagonisti Greta Morandi e Mario Longoni. Si tratta di un libro che sta ottenendo degli ottimi riscontri, sia di critica che di pubblico, perché racconta il lato più culturale, sociale e creativo di un anno che è stato fondamentale, anche dal punto di vista storico e politico.

In queste 250 pagine il lettore non troverà il classico saggio sul Sessantotto, ma un vero e proprio romanzo. I protagonisti sono Anna e Marco, due sessantenni che si incontrano al supermercato e si riconoscono. Sono infatti due ex compagni di scuola, che non si vedevano da cinquant’anni e colgono l’occasione per ricordare gli anni della loro adolescenza, vissuta tra entusiasmo e ribellione, con una grande voglia di cambiare il mondo anche attraverso la cultura.

Un universo da scoprire fatto di immagini, film, storie, amici, amori, sete orientali, essenze inebrianti, musica, rivolta e rivoluzione. Il Sessantotto è questo: il bozzolo in cui ero prigioniera che si rompe in mille pezzi” afferma Erica Arosio parlando del suo nuovo libro. Laureata in filosofia, ha collaborato a varie testate e a trasmissioni televisive ed è stata a lungo giornalista per il settimanale “Gioia” e critico cinematografico per una rubrica radiofonica.

Secondo Giorgio Maimone invece: “Qualcuno ha fatto il Sessantotto perché i Pink Floyd, i Greatful Dead, i Jefferson Airplane e Dylan sono ormai sorpassati, anzi finiti. Qualcuno ha letto Marx, altri Marcuse, qualcuno Mao e Reiche, tutti abbiamo letto Linus“. Lo scrittore è stato capo-redattore del “Sole 24 Ore” per oltre trent’anni. Ha lavorato in teatro, in radio e in televisione, nello specifico per la Mediaset, in qualità di autore di programmi. Si occupa inoltre di recensioni librarie e discografiche.

Giovedì 8 novembre, dalle ore 19.30 alle ore 21.30, presso Spazio Contempo in via della Braida 1, a Milano, i due autori presenteranno alcuni brani tratti dal loro nuovo romanzo dal titolo “A rincorrere il vento (’68: il B-Side)“, in occasione del readingMosaico ’68“. Il tutto avverrà sulle note delle canzoni del cantautore Alessio Lega.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Laura Frigerio

Laura Frigerio - L'articolo pone l'attenzione su un nuovo romanzo dal titolo "A rincorrere il vento ('68: il B-Side)", scritto da Erica Arosio e Giorgio Maimone e pubblicato da Morellini Editore, che ha il pregio di raccontare il mitico '68 da un punto di vista inusuale, appassionante e intrigante. Una lettura piacevole e coinvolgente, soprattutto nelle fredde giornate autunnali e invernali.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!