Iscriviti

Xiaomi Mi Notebook 14, standard e Horizon Edition, da oggi ufficiale

Tramite annuncio, la divisione indiana di Xiaomi, per non esser da meno di quella cinese (che si è occupata di wearable), ha comunicato l'arrivo in commercio (dal 17 Giugno), del nuovo laptop low cost Mi Notebook 14, anche nella premium "Horizon Edition".

Hi-Tech
Pubblicato il 11 giugno 2020, alle ore 12:29

Mi piace
8
0
Xiaomi Mi Notebook 14, standard e Horizon Edition, da oggi ufficiale

Nella stessa giornata in cui la divisione cinese di Xiaomi presentava la nuova Mi Band 5, quella indiana, dopo un sarcastico saluto (via Twitter) ai rivali Acer, ASUS, Lenovo e HP, ha alzato il sipario sul nuovo laptop economico, lo Xiaomi Mi Notebook 14, in standard (323 x 228 x 17.95 mm) e Horizon Edition (321.3 x 206.8 x 17.15 mm), sempre ultraleggero (1.50 vs 1.35 kg), animato da processori Intel di 10a generazione, messi a disposizione dell’intrattenimento multimediale (anche videoludico), degli impieghi professionali, e della post-produzione per video e foto.

Xiaomi Mi Notebook 14 è allestito con uno chassis in alluminio anodizzato (A5052) in color Mercury Gray: il display, LCD IPS (178°) da 14 pollici, con risoluzione FullHD, è ben leggibile all’aperto, grazie al trattamento anti-riflesso, ed ingombra quanto un 13.3 pollici, grazie alle cornici risicate che, nel modello standard, consentono uno screen-to-body dell’81,2% e, in quello Horizon, del 91% (stanti i bordi di soli 3 mm). La webcam, HD, completa il comparto multimediale assieme alla dotazione dei due speaker, ottimizzati per il DTS Audio in ottica stereo surround. 

La cerniera, certificata per 5 anni di (15 al dì) aperture, collega un corpo macchina ai cui lati campeggiano porte per il multimedia, col jack da 3.5 mm e una HDMI, oltre a 4 uscite USB (di cui due 3.1, una 2.0, una Type-C): le connettività senza fili, comunque presenti, sono affidate alla schedina di rete per il Bluetooth 5.0 e il Wi-Fi ac/5.

La parte superiore ospita una tastiera con keycaps dotati di meccanismo a forbice, con corsa a 1.3 mm: il touchpad, posto poco sotto, è ben dimensionato, con un perimetro di 11 x 5.7cm. Maggiori differenze emergono nel comparto logico sotto-scocca, ove di comune vi è quasi solo la RAM, DDR4 (con banda passante a 2666 MHz), da 8 GB: il processore base, in ambedue i modelli, è un quadcore (da 1.6 a 4.2 GHz) i5-10210U, ma la Horizon Edition può contare, come alternativa, anche sul più performante quadcore (da 1.8 a 4.9 GHz, sempre a 14 nanometri) i7-10510U. Anche le prestazioni grafiche possono divergere: alla GPU integrata Intel UHD Graphics 620, infatti, il Mi Notebook 14 normale può affiancare una GPU dedicata NVIDIA GeForce MX250, mentre l’Horizon Edition è presente nella sola variante con già a bordo la GeForce MX350.

Lo storage, per l’archiviazione dei dati e l’hosting di Windows 10 (con sblocco via Mi Blaze Unlock avvicinando una smartband Xiaomi, e scambio dati col telefono via Smart Share), è un SSD NVMe M.2 che, nel modello standard, prevede la scelta tra 256 e 512 GB, mentre nella Horizon Edition annovera il solo taglio da 512 GB. La batteria del Mi Notebook 14, home e Horizon, arriva a 10 ore di autonomia, e supporta la ricarica rapida (del 50% in 35 minuti, via alimentatore da 65W). 

Per i prezzi, si parla di 41.999 rupie (486 euro) per il modello standard con i5, 256 GB di storage, e scheda grafica integrata, di 44.999 rupie (521 euro) per quello standard con 512 GB di SSD, e di 47.999 rupie (556 euro) nell’eventualità che il Mi Notebook 14 standard opti per la GPU dedicata GeForce MX250. Le due Horizon Edition, sostanzialmente differenziate per l’adozione del processore i5 o i7, sono listate rispettivamente a 54.999 (637 euro) e 59.999 rupie (695 euro).

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Magari il Mi Notebook 14 arrivasse anche in Italia, soprattutto agli stessi prezzi di quanto visto in India: attualmente, per prezzi simili, bisogna aver la fortuna di trovare un i5, molto spesso di 8a generazione. Un portatile che, per meno di 700 euro, schierasse la scheda grafica dedicata, processori I7 attuali, e 512 GB di SSD, andrebbe a ruba!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!