Iscriviti

Weofly N29: ufficiale il nuovo sportwatch low cost con rilevazione della SPo2

Molto autonomo, con feature smart classiche, attento anche al benessere grazie agli esercizi di meditazione, ma ovviamente focalizzato sullo sport (9 attività tracciate, impermeabilità sino a 50 metri), è entrato in scena il nuovo smartwatch Weofly N29.

Hi-Tech
Pubblicato il 20 settembre 2021, alle ore 00:40

Mi piace
2
0
Weofly N29: ufficiale il nuovo sportwatch low cost con rilevazione della SPo2

Nel sempre più affollato panorama della tecnologia wearable ha fatto il suo esordio anche la giovane start-up cinese Weofly che, nelle scorse ore, ha annunciato il suo primo smartwatch attento alla salute, con attività sportive e funzioni smart, rappresentato dal Weofly N29 (già in vendita sullo store ufficiale del venditore, al prezzo di 39.99 dollari).

Redatto nelle colorazioni nero, rosa, viola, grigio, e blu, il Weofly N29 ha uno chassis in plastica, impermeabile sino a 5 atmosfere (50 metri) e collegato al polso mediante un cinturino in morbido silicone dello stesso colore, che può essere facilmente sganciato premendo, magari con la superficie piatta di un piccolo cacciavite, un pulsantino nascosto in un incavo tra chassis e cinturino stesso. Una volta acceso, il wearable può essere associato allo smartphone mediante il Bluetooth 5.0 (che dev’essere acceso sul telefono) o, mediante la companion app in InxFit, disponibile per Android e iOS, passando per la scansione del codice QR identificativo dell’orologio. 

A procedura conclusa, lo schermo HD da 1.4 pollici, leggermente curvo e a colori, in stile Apple Watch permette di scegliere (mediante una pressione prolungata, essendo full-touch) tra diverse watchface, alcune delle quali digitali, altre analogiche, alcune con quasi tutti i principali parametri di tracciamento sportivo-salutistico a vista, o solo con alcuni (frequenza cardiaca e passi), con anche la possibilità di scaricarne altre o di personalizzare quelle già installate (disposizione dell’ora, sfondo, etc) via app. Sempre dal display, o previa pressione del pulsante laterale, si accede alle altre funzioni, tra cui la modalità non disturbare, il risveglio del device con il sollevamento del polso, la regolazione della luminosità, e lo stand-by (dopo quanti secondi si spegne il display). 

Come la media dei device della categoria, anche il Weofly N29 mostra le notifiche (con tanto di vibrazione) per chiamate (promemoria) e app (messaggistica, social, posta elettronica, calendari), permette di controllare la musica dello smartphone, di ricevere le previsioni del tempo, ed eventuali allarmi o promemoria anti-sedentarietà, o di impostare il timer / cronometro. In tema di attività sportive, il Weofly N29 ne traccia 9 (il cui monitoraggio non è automatico come invece il contapassi) che, selezionate e avviate da polso, comprendono ad es. la corsa indoor e oudoor, la camminata indoor e outdoor, il ciclismo, la cyclette, il vogatore, lo yoga, l’ellittica, etc.

Non mancano la possibilità di ravvisare eventuali record raggiunti, da polso o statisticamente dalla companion app, il monitoraggio cardiaco (frequenza 24/7, battiti per minuto, avvisi nel caso si superi la frequenza massima settata o la zona cardiaca di riferimento scelta) e della saturazione dell’ossigeno nel sangue (molto precisa anche a paragone di un pulsossimetro professionale): quanto a benessere generale, nel Weofly N29 sono presenti sia il tutor per gli esercizi di respirazione (configurabili in durata e velocità) che il monitoraggio del sonno

Sul versante dell’autonomia, regolando una luminosità non eccessiva, e con un moderato tracciamento sportivo, si superano i due giorni di autonomia, con la possibilità poi di ricaricare il device mediante un connettore magnetico da collegare ai pin posti sul dorso.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Esteticamente, il Weofly N29 di presenta molto bene: la companion app, a mio avviso, è molto più matura di quanto alcune recensioni, forse antecedenti a qualche aggiornamento poi avvenuto, rendicontavano: nello specifico, è molto completa, e consente un pairing immediato e senza difficoltà che non ho riscontrato nemmeno nel mio più costoso e blasonato Withings Move ECG. Le misurazioni sono precise quanto a monitoraggio cardiaco, e quasi perfette sulla saturazione dell'ossigeno nel sangue (scostamento di 1 solo punto): l'autonomia è stata sorprendente ma è stato un po' seccante il dover avviare da polso il monitoraggio delle attività sportive.

Lascia un tuo commento
Commenti
Jorker Lee
Jorker Lee

23 settembre 2021 - 09:06:08

buy the Weofly N29 smartwatch : https://www.amazon.it/dp/B098D9W8R1/ref=twister_B098D5PB9S?_encoding=UTF8&psc=1

0
Rispondi