Iscriviti

TV Sony: al CES 2019 abbracciano la risoluzione 8K (ma non solo) ed Assistant

Anche la nipponica Sony, al CES 2019, ha abbracciato la risoluzione ad 8K ma, oltre a ciò, non ha lesinato altre novità "televisive", sempre con processori molto potenti, comandi vocali, supporto alla domotica, e varie ottimizzazioni video ed audio.

Hi-Tech
Pubblicato il 15 gennaio 2019, alle ore 11:57

Mi piace
7
0
TV Sony: al CES 2019 abbracciano la risoluzione 8K (ma non solo) ed Assistant

Quasi come in tempo di Mondiali di calcio, anche questo è un periodo d’oro per le televisioni, quanto meno per quel che ne concerne le tecnologie di supporto. Le ultime proposte, per lo più concentrate al CES 2019, come quelle di Sony, segnano un deciso progresso nella qualità dell’immagine e delle feature proposte a corredo. 

La nipponica Sony, apprezzata anche per il Glass Sound Speaker LSPX-S2, ha sfruttato proprio la kermesse di Las Vegas per proporre le nuove TV XG95, XG90 e XG85 di tipo LCD Ultra HD da 55, 65, 75, 85 pollici (nei polliciaggi maggiori con X-Wide Angle per rimediare alla distorsione dei colori nelle visioni angolate e X-Wide Angle per le immagini in rapido movimento). Gestite, a seconda del modello, dal processore X1 Ultimate/4K HDR X1 Extreme/4K HDR X1, e dal sistema operativo Android TV (Oreo), nascondono microfoni per i comandi vocali ad Assistant, e si interfacciano con HomeKit ed AirPlay 2.

Dal punto di vista dell’immagine, dispongono della retroilluminazione Full LED con local dimming o LED Edge e, in alcuni modelli, di una modalità appositamente calibrata per Netflix: ottima nota per l’audio dell’XG95, il più sofisticato del terzetto, con il supporto al Dolby Atmos, al Sound-from-Picture Reality (il suono è ancorato ad un punto preciso dell’immagine), ed all’Acoustic Multi-Audio con Sound Positioning Tweete.

Con un più avanzato local dimming, poi, la casa giapponese ha ufficializzato, nell’ambito della serie premium Master, sempre con retroilluminazione Full LED, i TV LCD della serie ZG9: si tratta di grandi televisori da 85 e 98 pollici con risoluzione 8K (7680 x 4320 pixel) dotati sia della certificazione IMAX Enhanced che della modalità dedicata a Netflix.

Sempre con X-Wide Angle e X-Motion Clarity, oltre che con HDR10/Dolby Vision ed HLG, i ZG9 sfruttano una versione pompata del processore X1 Ultimate per supportare l’upscaling all’8K (8K X-Reality PRO) e, con un prossimo aggiornamento, gestiranno anche l’HDMI 2.1. L’audio si avvale sia dell’Sound-from-Picture Reality che dell’Acoustic Multi-Audio (coppie di speaker, 4 in totale, posti sui bordi alti e bassi del monitor): lato software, la dotazione corrisponde a quella dei modelli XG95, XG90 e XG85, compreso un secondo microfono sul telecomando

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Le nuove TV Sony non sono certo una sorpresa dal punto di vista della qualità dell'immagine e, con i nuovi processori, possono supportare sia le ampie diagonali che le risoluzioni elevate. L'audio si avvale di diverse ottimizzazioni, e non manca il supporto ad Assistant per l'interazione anche con la domotica casalinga.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!