Iscriviti

TO°BE: ufficiale la smartband elegante con termometro e pulsossimetro

Arriva in commercio, da un'iniziativa dell'imprenditrice e designer italiana Martina Frappi, la smartband TO°BE che, dietro l'apparenza elegante di un quasi braccialetto, cela la natura smart di un wearable capace di rilevare la temperatura corporea e l'SpO2.

Hi-Tech
Pubblicato il 22 dicembre 2020, alle ore 20:08

Mi piace
4
0
TO°BE: ufficiale la smartband elegante con termometro e pulsossimetro

Nato dall’incubatore MJF fashion group dedicato ai brand emergenti della moda (accessoristica e calzature comprese), la smartband TO°BE della designer Martina Frappi esordisce sul mercato (presso boutique e farmacie, oltre sul sito ufficiale, al prezzo di 39 euro per il modello con silicone ambientale, ed a 49 euro, in un packaging in pelle, con materiali pregiati) quale partner da polso del benessere individuale, durante il giorno, nel mentre si fa sport, e durante la notte.

Con uno chassis impermeabile IP67, redatta secondo il modello scelto in materiali che vanno dalle plastiche TPE e TPU ai più pregiati acciaio inox, fibra di carbonio e lega di zinco, la smartband TO°BE si adatta al polso con cinturini disponibili nel comune silicone per gli utenti più sportivi, o in maglia milanese / pelle / fibra di carbonio per quelli più stilosi, senza dimenticare l’utenza dei bambini, cui sono dedicati appositi cinturini con i personaggi dei cartoni animati.

Di base, la smartband TO°BE consente la visualizzazione, sempre attiva, dell’ora esatta, sul display TFT da 0.96 pollici, che rendiconta anche sui passi fatti, le calorie bruciate, le distanze coperte: di notte, si occupa di analizzare la qualità del sonno, sino al risveglio mattutino, ottenuto mediante l’impostazione di una sveglia.

La presenza sul dorso di sensori ottici ad hoc permette, onde fornire utili feedback alle attività sportive svolte, di rilevare la frequenza cardiaca, la pressione arteriosa, la saturazione dell’ossigeno nel sangue (SpO2, parametro utile per scovare anomalie cardiache, ma anche difficoltà respiratorie): un plus utile in tempi di coronavirus si rivelerà essere anche la misurazione delle temperatura, all’insegna di una prassi che, ad oggi, comincia ad affacciarsi anche sugli smartphone.

Connessa allo smartphone (iOS e Android) mediante il Bluetooth 4.0 (low energy), la smartband TO°BE, operativa (secondo l’uso) per 4/7 giorni, riceve le notifiche sulle chiamate in arrivo (e di varie app), offre l’area visiva alla lettura dei messaggi, e permette (semplicemente scuotendo il polso) di scattare delle foto fungendo da otturatore remoto per la fotocamera principale del telefono. Il tutto può essere settato tramite l’app mobile FitPro, ovviamente sfruttabile anche per consultare le statistiche su salute e attività fisiche.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - La smartband TO°BE sembrerebbe avere funzioni smart essenziali, ma sul piano salutistico è decisamente completa, visto che rileva anche la temperatura e la saturazione dell'ossigeno nel sangue (parametri consultatissimi in epoca da Covid). Lo stile, poi, è davvero molto curato, tipico di un prodotto maggiormente premium, quale è anche la smartband TO°BE scelta nelle varianti con materiali pregiati.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!