Iscriviti

Tempo 1S e FreePods 2: da Oraimo i nuovi indossabili per il fitness

Uno sportwatch e un paio di auricolari senza fili, rispettivamente denominati Tempo 1S e FreePods 2, sono gli ultimi accessori indossabili ideati dalla cinese Oraimo, spin-off dedicata agli accessori, parte dell'importante gruppo hardware Transsion Holdings.

Hi-Tech
Pubblicato il 9 settembre 2020, alle ore 09:46

Mi piace
7
0
Tempo 1S e FreePods 2: da Oraimo i nuovi indossabili per il fitness

Oraimo, brand di accessori facente parte della galassia cinese del produttore Transsion Hodings (assieme a Itel, Tecno Mobile, Infinix) ha annunciato una serie di dispositivi, tra cui lo smartwatch Oraimo Tempo 1S e gli auricolari tws FreePods 2, concepiti per assicurare all’utente la possibilità di tenersi in salute in un momento, come quello della pandemia da coronavirus, in cui conservare un alto livello di forma può fare la differenza.

Tempo 1S è un wearable comodo da indossare, grazie all’impermeabile (IP67) chassis liscio in lega metallica ed al cinturino in morbida gomma: quest’ultimo, una volta sfilato, scopre una porta USB con la quale è possibile operare la ricarica della batteria che, con la sua modalità di risparmio energetico, garantisce un’autonomia anche di 20 giorni.

Sul display squadrato, un touchscreen HD da 1.3 pollici, a colori, vengono visualizzati i passi fatti, le calorie bruciate, le distanze percorse, la qualità del sonno, e la frequenza cardiaca, rilevata continuativamente dal cardiofrequenzimetro: non manca la facoltà di tracciare diverse attività sportive, tra cui equitazione, corsa, camminata, salto della corda, tennis, badminton, ping-pong, etc. 

Passando dallo smartwatch salutistico di Oraimo, prezzato a circa 26 euro (ovvero a 2.299 rupie indiane), agli auricolari senza fili dello stesso marchio, i FreePods 2, questi ultimi ospitano driver da 13 pollici, in grado di coprire con soddisfazione tutte le frequenze, dagli alti dettagliati ai bassi profondi passando per i medi naturali. Il controllo degli stessi, privo di pulsanti fisici, avviene mediante le superfici touch esterne, operando sulle quali si può gestire musica e telefonate in arrivo dallo smartphone, connesso mediante il Bluetooth 5.0 a bassa latenza.

Immediatamente associati alla sorgente audio una volta estratti dalla custodia, dopo la configurazione iniziale, i FreePods 2 di Oraimo – grazie alle microbatterie da 37 mAh ed alla batteria da 500 mAh contenuta nella custodia, permettono di ottenere complessivamente 82 ore di stand-by ridotte a 24,5 ore di riproduzione musicale e 3 ore di telefonate. Il prezzo, in questo caso, è di circa 21 euro (1.799 rupie).

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Non male: i prezzi, ovviamente, non fan testo, essendo calibrati sulla realtà indiana. Tuttavia, la qualità costruttive dello sportwatch, anche bello a vedersi, sembra buona, e le specifiche smart - fitness principali ci sono tutte, notifiche comprese. Nel complesso, un buon prodotto nella media, almeno sulla carta: il discorso si fa simile per gli auricolari dello stesso brand, apprezzabili senz'altro per la loro ampissima autonomia, e per la comodità dell'essere senza fili.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!