Iscriviti

Teclast F5, il notebook convertibile versatile e dall’elevata qualità costruttiva

Teclast, noto per la produzione di hardware informatico alquanto versatile, non si è smentito, e ha messo in commercio un nuovo notebook convertibile, il Teclast F5 che, per specifiche e qualità costruttiva, ammette una certa vocazione premium.

Hi-Tech
Pubblicato il 27 settembre 2018, alle ore 12:06

Mi piace
8
0
Teclast F5, il notebook convertibile versatile e dall’elevata qualità costruttiva

Normalmente, si tende a pensare alle aziende cinesi per la loro sconfinata produzione di smartphone, ma pochi sanno che, da qualche tempo, Pechino è sempre più presente in tanti altri settori, dalla domotica al wearable, senza contare l’informatica classica, con offerte che – in tale segmento – si propongono come sempre più concorrenziali. Un esempio è dato dal recente convertibile Teclast F5, dal sapore premium, ma ben accessibili per i più svariati utilizzi.

Teclast F5 ha un corpo interamente in alluminio spazzolato che, verniciato leggermente di grigio, assume un aspetto molto “MacBook like”: nel complesso, le dimensioni (27.40 x 18.80 x 1.20 cm, per 1.9 kg) lo rendono pratico da portare in giro, ove la scelta del metallo poc’anzi citato lo preserva anche in caso di eventuali cadute od urti. La tastiera, retroilluminata, è in plastica, con tasti dalla corsa pari a 1.4 mm: leggermente sottodimensionato, invece, il touchpad.

Facile da aprire con una sola mano, senza intervenire ai lati, il Teclast F5 esibisce un display LCD IPS (178°) da 11.6 pollici, con risoluzione FullHD e pannello touch per poter usare un pennino o scrivere col tocco delle dita (magari tramite l’app Windows Ink, in dote al sistema operativo Windows 10). Le sue cornici laterali sono ampie appena 1 cm, molto di più la lunetta inferiore e causa della scelta di alloggiarvi la fotocamera, da 1 megapixel, per le videochiamate: in compenso, la cerniera consente di ruotare il monitor di 360°, facendo sì che il notebook assuma le posizioni anche da tablet, tenda, e stand. 

Sul lato sinistro, troviamo diversi elementi relativi all’audio, come il bilanciere del volume (ottimo in modalità tablet), il foro per il microfono, il jack da 3,5 mm per le cuffie, l’altoparlante mancino, ed il tasto d’accensione/spegnimento mentre, a destra, oltre ad un altro altoparlante ed al secondo foro per il microfono, è presente la porta microHDMI (per proiettori e display esterni), un ingresso USB Type-C (anche per caricare il terminale), uno slot SD (per espandere la memoria), ed una porticina microUSB che, grazie al pratico adattatore incluso in confezione, permette di connettere varie periferiche e device USB-A. Al di sotto, i piedini in gomma consentono la dispersione del calore, mentre lo sportellino protegge lo storage SSD, da 128 GB, facilmente sostituibile.

L’interno del Teclast F5, invece, alloggia 8 GB di RAM (DDR4) a servire il tandem logico, costituito dal processore quadcore (da 1.1 a 2.4 GHz in TurboBoost) Intel N4100, della generazione Gemini Lake, e dalla scheda grafica (di 9° generazione) Intel UHD Graphics 600 (sì integrata, ma comunque capace di supportare video 4K@60fps). 

Dotato di connettività senza fili Bluetooth 4.2 e Wi-Fi ac a doppia banda, il tallone d’Achille del Teclast F5 risiede nell’autonomia: la batteria, da 3.850 mAh, non va oltre le 7/8 ore di autonomia (se non si esagera con le app in multi-tasking e la luminosità dello schermo) ma, in compenso, portandosi dietro una corposa powerbank, con la porta USB Type-C di cui il Teclast F5 è dotato, il problema di arrivare a fine giornata si aggira facilmente. 

Attualmente, Teclast F5 è in vendita, per i prossimi 10 giorni (e su pochi esemplari), con uno sconto del 17% sul prezzo di listino: in virtù di tale opportunità può essere acquistato a 304 euro ma, con vari coupon disponibili in rete, è possibile portarlo a casa anche a 287 euro. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Il Teclast F5, specie approfittando delle promozioni attuali (e di quelle ricorrenti), permette di acquistare un vero e proprio portatile veloce, capace di un multi-tasking avanzato, ben efficiente se connesso all'alimentazione: avrebbero aiutato una webcam di almeno 2 megapixel, ed un'autonomia maggiore ma, nel complesso, nessun uso ne esce eccessivamente penalizzato. Un buon prodotto per la produttività domestica, e per l'intrattenimento con Netflix.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!