Iscriviti

Teclast F15S: ufficiale il nuovo notebook low cost con Windows 10

Dalla Cina arriva in commercio anche verso l'Italia il nuovo portatile economico Teclast F15S, realizzato in alluminio, autonomo per 7 ore, capace di garantire il pieno supporto alla maggior parte delle routine grazie ad 8 GB di RAM ed a 128 GB di storage.

Hi-Tech
Pubblicato il 23 dicembre 2020, alle ore 09:15

Mi piace
6
0
Teclast F15S: ufficiale il nuovo notebook low cost con Windows 10

Il doversi dotare di un’ottima postazione informatica, per studio o lavoro, in tempi di lockdown, non richiede necessariamente grandi esborsi per ottenere in cambio buone prestazioni, come dimostrato dalla nuova uscita hardware in casa Teclast, rappresentata dal portatile Teclast F15S (349,99 euro su Amazon, 267,96 su Aliexpress), animato da Windows 10 Home.

Teclast F15S è un notebook discretamente trasportabile (1.8 kg, per 7 mm di spessore), piuttosto elegante e resistente grazie a uno chassis in lega di alluminio: le cornici sembrano poco vistose su 3 dei quattro lati che circondano il display, un LCD da 15.6 pollici, risoluto in FullHD, dotato di ottimi angoli di visuale (IPS, sui 170° in orizzontale e verticale), pieghevole sino a 120/140 gradi per una più confortevole fruizione.

Quest’ultimo è sormontato da una webcam HD, per le videochiamate e i meeting online, nella formazione a distanza o per lo smart working. Gli speaker, posizionati all’altezza della cerniera, patiscono l’esiguità nello spazio attraverso una resa sonora che restituisce alti un po’ metallici, perdendo punti su medi e bassi. 

Una comoda tastiera sovrasta lo spazioso (140 mm × 95 mm) quanto preciso touchpad in basso mentre, lungo i lati, sul Teclast F15S è possibile scorgere il jack da 3.5 mm, una mini HDMI, un lettore di schede microSD, e due USB 3.0 Type-A: manca una RJ45, con la connettività possibile solo via Bluetooth 4.2 e Wi-Fi ac dual band. L’apposito ingresso permette di caricare, in poco meno di 3 ore, la batteria, da 38 Wh, la cui autonomia oscilla, secondo l’uso, tra 4 ore e mezza e 8 ore e 45 min, per una media di circa 7 ore di utilizzo. 

Sotto la tastiera, il costruttore cinese ha posto un processore dual core (da 1.1 a 2.4 GHz in Turbo Boost), l’Intel Celeron N3350 con GPU integrata Intel UHD Graphics 500 (supporto ai video in UHD 4K): la RAM, di tipo DDR3, arriva a 8 GB, mentre lo storage, un eMMC tratto dal mondo degli smartphone, si ferma a 128 GB. In compenso, è possibile, rimuovendo un paio di viti dal basso, estendere lo spazio per l’archiviazione mediante un SSD M.2, guadagnano un massimo di 1 TB supplementari

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Il Teclast F15S è risultato essere apprezzato dai primi utenti che hanno potuto ottenerne un esemplare: ben costruito, e capace di reggere un editing grafico base, assieme a un programma di streaming ed a una decina abbondante di schede su Chrome. Vi è qualche minimo ritardo nell'eseguire le operazioni, dovuto al fatto che le memorie sono di tipo DDR3 per la RAM, ed eMMC per lo storage (che, quindi, non è un vero SSD). Anche l'audio andrebbe migliorato. Per il resto, gran parte delle mansioni da ufficio e casa possono agevolmente essere svolte dal notebook Windows 10 based in questione.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!