Iscriviti

TCL Ray-Danz: in arrivo la soundbar con subwoofer esterno e Dolby Atmos

Dopo averne fatto apprezzare la sostanza alla scorsa fiera hi-tech di Berlino, sì da crearne l'attesa, TCL è pronta a portare prossimamente sul mercato la sua nuova soundbar Bluetooth per l'Home Theatre, Ray-Danz, con Dolby Atmos e subwoofer wireless incluso.

Hi-Tech
Pubblicato il 24 ottobre 2019, alle ore 00:04

Mi piace
7
0
TCL Ray-Danz: in arrivo la soundbar con subwoofer esterno e Dolby Atmos

Dopo averne fatta assaggiare la potenza alla scorsa edizione di IFA 2019 di Berlino, il produttore cinese TCL ha formalmente presentato, con dettagli distributivi anche inerenti alla commercializzazione nel mercato nostrano, la sua nuova maxi soundbar smart, vezzosamente intitolata TCL Ray-Danz.

Quest’ultima si sostanzia in un parallelepipedo piuttosto oblungo (1.049 x 56 x 109 mm) sulla cui cima, quasi scolpiti nel telaio, spiccano dei pulsanti per attivare il Bluetooth 4.2, selezionare la fonte sonora, regolare il volume o la potenza. Frontalmente si è ben lontani dalle stilose concorrenti con un “muso” tutto in tessuto: la parte centrale, infatti, più sporgente e piena, rappresenta uno speaker frontale incaricato di attenzionare le frequenze della voce umana, sì da assicurare dialoghi cristallini anche in una tormenta di neve.

Lateralmente, invece, due incavi nascono altrettanti speaker che, orientati in modo particolare, vanno a indirizzare il suono verso le pareti, in modo che, a riverbero ottenuto, si abbia una percezione di immersività sonora (non di meno confermata dalla certificazione Dolby Atmos). Grazie alla connessione wireless, inoltre, desiderando dei bassi profondi o martellanti, è possibile sfruttare il subwoofer esterno incluso, equipaggiato con un notevole trasduttore da 16.5 cm

Configurata, quindi, come sistema audio a 3.1 canali, la soundbar TCL Ray-Danz può acquisire fonti sonore anche dalle periferiche USB, tramite un’apposita porta compatibile con i formati FLAC, WAV ed MP3, oltre che da consolle e lettori multimediali, grazie alla coppia di uscita/ingresso HDMI 2.0 capace di far passare anche il segnale audio (essendo presente l’apposito ritorno di segnale, ARC). Sempre a livello d’espansione, non manca un ingresso di tipo analogico, sul jack da 3.5 mm, ed uno digitale ottico.

Particolarmente versata nel gratificare l’utente nell’ambito di un impianto home theatre casalingo, la soundbar TCL Ray-Danz arriverà – secondo quanto comunicato dall’azienda – tra qualche mese, nelle fasi iniziali del 2020, ad un prezzo di listino fissato a 349 euro. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Apparentemente, si potrebbe rimanere scossi dal prezzo non proprio popolare della Ray-Danz di TCL: tuttavia va considerato che, per tale cifra, si ha un suono realmente immersivo, basti pensare anche all'inclusione del subwoofer wireless, ed il supporto al Dolby Atmos. Forse, però, anche a fronte di un buon numero di porte, qualche feature da giostrare con Alexa o Assistant sarebbe stata il non plus ultra...

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!