Iscriviti

TCL presenta due nuove Android TV da 32 e 40 pollici

Parte dagli USA l'avventura commerciale di due nuove televisioni intelligenti realizzate dalla cinese TCL Corporation che, animate questa volta da Android TV, portano in dote anche il Play Store, Chromecast, e Google Assistant.

Hi-Tech
Pubblicato il 9 giugno 2020, alle ore 01:27

Mi piace
8
0
TCL presenta due nuove Android TV da 32 e 40 pollici

TCL Corporation, nota anche per gli smartphone Palm, TCL, Alcatel e (sino ad Agosto) Blackberry, è un brand cinese universalmente noto per le proprie smart TV che, negli USA, hanno ottenuto una grande diffusione grazie alla partnership con Roku (di cui è stato adottato il software media-center): nelle scorse ore, il colosso del Guangdong ha comunicato l’arrivo oltreoceano (tramite Best Buy) di due nuove televisioni intelligenti, questa volta con il beneficio di Android TV.

Inserite nella Series 3, le due smart TV di TCL sono accomunate dall’adoperare un telecomando che, oltre ai collegamenti per Netflix e YouTube, ed a un tasto “keyboard”, che richiama a video una tastiera virtuale, nella quale orientarsi tramite il pad direzionale, propone anche il classico pulsante per richiamare il concierge virtuale Google Assistant.

Ciò diventa possibile grazie alla scelta di optare, quale OS, per il summenzionato Android TV di Google, con annesso sbarco delle app del Play Store (in particolar modo di quelle per lo streaming on demand), e integrazione del mirroring, da smartphone e computer, via Chromecast

Il primo modello proposto nella Serie 3 è un 32 pollici (129.99 dollari, o 115 euro), formato da un pannello da 31.5” con tecnologia a LED e retroilluminazione diretta, caratterizzato da una risoluzione HD (720p): lato audio, spicca la presenza di un altoparlante con una potenza sonora di 10W, accreditato di un output surround, stante il supporto allo standard Dolby Digital Plus. Attrezzata per le connettività senza fili Bluetooth e Wi-Fi mono-banda, e per quella cablata via Ethernet LAN, la nuova smart TV da 32” di TCL implementa una porta USB 2.0, ed una coppia di HDMI con canale audio di ritorno.

Sempre nella Series 3 ha esordito anche un modello da 40 pollici (199.99 dollari, o 177 euro), per la precisione basato su un pannello a LED da 39.5 pollici, sempre con retroilluminazione diretta, ma con risoluzione FullHD (1080p): le specifiche relative alle porte ed alle connettività non variano rispetto al modello più compatto mentre, per quanto riguarda l’audio, lo speaker, anche qui col beneficio del Dolby Digital Plus, ha una potenza di 16W

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Considerando i prezzi, non esiterei a prendere il FullHD da quasi 40 pollici: il software, prima o poi, diventerà obsoleto e potrebbe rendere necessario dotarsi comunque di un dongle USB o HDMI e, a quel punto, è meglio essersi provvisti di un pannello visivo di qualità superiore. Diversamente, col tempo rischierebbe di diventare obsoleto l'intero apparecchio televisivo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!