Iscriviti

Relazione annuale AGCOM: “Mercato di telefonia fissa in crescita, la fibra ottica fa da traino”

L'ultima rilevazione AGCOM mette in evidenza un trend positivo per il mercato della telefonia fissa. Fondamentale in tale ascesa è la fibra ottica.

Hi-Tech
Pubblicato il 22 luglio 2020, alle ore 12:55

Mi piace
0
0
Relazione annuale AGCOM: “Mercato di telefonia fissa in crescita, la fibra ottica fa da traino”

L’ultima relazione annuale AGCOM fornisce un quadro molto chiaro di come si stia evolvendo il mercato delle telecomunicazioni: a fronte di una riduzione del traffico voce, infatti, si è registrata una considerevole crescita della domanda e del volume di traffico dati (+25% rispetto allo scorso anno). In merito alle tecnologie, si fa sentire sempre di più il peso delle reti FTTH e FTTC.

Stando ai dati raccolti da AGCOM dal 2014 al 2019, il volume di traffico dati è pressoché quadruplicato, con un trend di crescita costante: nell’ultimo anno, ad esempio, ogni utente ha consumato circa 130 GB di traffico mensile. Tale crescita viaggia parallelamente all’aumento della fruizione di contenuti video in streaming.

Costi dei contratti stabili, meno traffico voce, più traffico dati

La rilevazione AGCOM dal 1 maggio 2019 al 30 aprile 2020 ha messo in evidenza un quadro stabile per quel che concerne la spesa delle famiglie per la gestione della rete fissa. In particolare il costo medio di un abbonamento con connettività in rame fino a 30 Mbps è stato di 19 €, mentre per gli abbonamenti con rete in fibra ottica fino a 100 Mbps il costo è stato di 40 € circa.

Il nuovo modo di fruire dei servizi di rete fissa, con maggior richiesta di traffico dati a scapito del traffico voce, si riflette anche sui ricavi: in discesa di circa il 12% i guadagni legati al traffico voce, +3% invece il ricavo legato all’aumento della domanda dati.

Nel 2019, 400.000 abbonati in più, rispetto al 2018, hanno deciso di attivare un servizio di connessione a banda larga. Nello stesso anno, le reti FTTH attive hanno superato quota 1,2 milioni, a cui vanno sommate 1,3 milioni di linee su tecnologia radio, che in totale rappresentano il 14% del mercato.

A tal proposito, Vodafone resta per i clienti che vogliono attivare una rete in fibra ottica un vero e proprio punto di riferimento: tra gli operatori OLO è al 1° posto per quota di mercato in ambito FTTC e 2° in quello delle reti FTTH.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!