Iscriviti

Origem HS-3 Pro: ufficiali gli auricolari Bluetooth per amanti dello sport e dei bassi

Lungamente attesi all'esordio, sono finalmente apparsi nel listino ufficiale del brand, in offerta lancio, i nuovi auricolari per sportivi Origem HS-3 Pro, proposti in due differenti alternative cromatiche, con microfono ad alta sensibilità e Bluetooth 5.0.

Hi-Tech
Pubblicato il 11 febbraio 2021, alle ore 13:20

Mi piace
8
0
Origem HS-3 Pro: ufficiali gli auricolari Bluetooth per amanti dello sport e dei bassi

Dopo oltre un anno di preparativi, il brand cinese Origem ha aggiornato il proprio modello premium di auricolari Bluetooth, mettendone a listino la successiva iterazione, rappresentata dagli Origem HS-3 Pro, proposti (sullo store ufficiale) nelle colorazioni alternative “Power Black” ed “Energy Red“, al prezzo lancio di 59 dollari, scontato del 40% sul prezzo finale – definitivo di 99 dollari. 

Gli auricolari Origem HS-3 Pro (300 x 30 x 30 mm) risultano comodi da indossare, grazie ai gommini siliconici in 4 differenti misure, per un pronto isolamento passivo dai rumori ambientali: nel caso si faccia dello sport, tornano senz’altro utili sia la certificazione d’impermeabilità IPX5 (contro sudore, schizzi d’acqua, e gli accenni della pioggia) e gli archetti flessibili in alluminio, che possono esser fatti passare, con tutte le curvature desiderate, dietro i padiglioni auricolari.

La qualità sonora, sempre essenziale in un prodotto del genere dedicato all’intrattenimento sonoro, fa affidamento a un chip Qualcomm ed a driver dimensionati a 8 mm (con un valore di 16 Ω di impedenza), supportati dalla tecnologia Bass Boost, in ragione della quale i bassi risultano impetuosi, senza minacciare troppo i medi (però messi in secondo piano), con le altre frequenze che risultano arrotondate e prive di spigolature.

Nel campo delle conversazioni telefoniche, associato lo smartphone via Bluetooth 5.0 (con supporto ai codec AAC, aptX anche HD, SBC) sino a 10 metri di distanza, un notevole apporto viene fornito dall’implementazione di un microfono Knowles ad elevata sensibilità, ottimizzato dalla tecnologia Qualcomm di riduzione del rumore cVc 8.0

Capaci di supportare il riconoscimento vocale (declamando “Hello voiceQ” si può riattivare l’assistente vocale di riferimento, Siri o Assistant, o farne a meno controllando comunque a mani libere la musica e le telefonate). Il controllo, negli auricolari Origem HS-3 Pro, avviene mediante un telecomandino (con pulsanti) posto sul lato destro del cavo che connette un’unità d’emissione all’altra: l’autonomia della batteria, caricabile rapidamente (1.5 ore di autonomia guadagnata dopo 5 minuti di rabbocco) via microUSB, è dichiarata in almeno 9 ore (dopo una carica completata in 40 minuti).

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Gli auricolari HS-3 Pro di Origem risultano ben costruiti, come i predecessori: la stanghette regolabili sono comodissime e molto utili. La qualità sonora è nel complesso positiva: il suono della voce è ben chiaro, che sia in una canzone o in una telefonata: la sensazione non è mai di qualcosa di "metallico" e, anzi, v'è un bel calore nell'output acustico. I controlli vocali andrebbero un po' semplificati, magari mettendo a disposizione una companion app che, al momento, non c'è.

Lascia un tuo commento
Commenti
Orologi Rolex Orologi Rolex
Orologi Rolex Orologi Rolex

11 febbraio 2021 - 15:20:50

Rolex, uno status symbol di intere generazioni, un classico, una storia che ha reso celebre la Maison ginevrina, fondamentalmente basata su due parole magiche, Oyster e Perpetual, https://www.replicarolexorologi.it/ la prima risale al lontanissimo 1926 ed è sinonimo di prima cassa realmente impermeabile prodotta dall’industria orologiera,la seconda è molto più recente e identifica il rivoluzionario meccanismo a rotore che ha fondato la dinastia delle moderne cariche automatiche.

0
Rispondi