Iscriviti
Firenze

Open Fiber arriva a Firenze con la copertura in fibra ottica fino all’abitazione (FTTH)

Proseguono senza sosta i lavori di Open Fiber sul cablaggio della Fibra Ottica. Come comunicato sul sito ufficiale, anche Firenze è connessa alla rete Gigabit per mezzo della tecnologia FTTH.

Hi-Tech
Pubblicato il 9 gennaio 2019, alle ore 09:04

Mi piace
2
0
Open Fiber arriva a Firenze con la copertura in fibra ottica fino all’abitazione (FTTH)

La velocità della rete Internet è, specie in questi ultimi tempi, un aspetto fondamentale del nostro quotidiano. Se qualche anno fa la connessione alla rete zoppicava, qualcosa sta drasticamente cambiando grazie alla fibra ottica. Per chi non lo sapesse, si tratta di un mezzo trasmissivo che permette velocità di trasmissione dati decisamente più elevate rispetto all’ADSL (la tecnologia ‘precedente’ basata su cavi in rame).

Open Fiber è, di certo, una delle realtà che sta investendo maggiormente nell’opera di cablaggio della propria rete in fibra ottica. Escludendo la rete Telecom, infatti, gli altri operatori si appoggiano principalmente a questo fornitore e le alte prestazioni della rete sono già apprezzabili in molte città italiane. Ebbene, all’elenco di queste città pare che ci sia una nuova aggiunta che, fino ad oggi, non poteva beneficiare di questa rete ad alte prestazioni.

La nuova città aggiunta, esattamente come comunicato dal sito ufficiale di Open Fiber, è Firenze. L’operatore ‘wholesale‘ avrebbe completato le operazioni di cablaggio della fibra ottica (in tecnologia FTTH) rendendole disponibili agli operatori veri e propri (quelli con cui il cliente stipula direttamente il contratto: non si possono stipulare contratti di telefonia fissa con Open Fiber, ma solo con gli operatori partner). Con il termine FTTH si vuole intendere che il cavo in fibra ottica arriva direttamente all’abitazione, senza passaggi intermedi su cavi in rame. Dopo questo comunicato, però, è necessario fare le dovute precisazioni.

In primo luogo, non è certo che sia possibile, presso il vostro domicilio, navigare alla massima velocità. La copertura di Open Fiber sta diventando certamente capillare, ma non è detto che la fibra ottica in tecnologia FTTH sia disponibile presso tutti i domicili di Firenze. In ogni caso, si consiglia di verificare l’effettiva copertura utilizzando uno dei tanti strumenti disponibili in rete.

Come specificato in precedenza, per poter usufruire della nuova tecnologia è necessario attivare uno specifico contratto di telefonia fissa. Stando a quanto comunicato dal sito ufficiale di Open Fiber, sarà posssibile sfruttare questa rete solo con Wind Tre, Fibra.City ed XStream (la copertura potrebbe essere offerta anche con Vodafone, ma è bene verificare di persona). Ricordiamo che se siete già clienti di questi operatori, è necessario richiedere fisicamente l’allacciamento alla rete di Open Fiber (non si tratta di un’operazione compiuta ‘in automatico’)

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabio Attardo

Fabio Attardo - L'aggiunta di Firenze all'elenco di città coperte dalla tecnologia FTTH è, sicuramente, un deciso passo in avanti nel processo di digitalizzazione del paese. Sicuramente Open Fiber sta contribuendo non poco in questa 'mission' e, difatti, sono ormai tante le città in grado di offrire una velocità di navigazione particolarmente elevata. Insomma, son contento dei passi in avanti che si stanno compiendo in questo settore, sebbene i piccoli paesini rischino di rimanere esclusi da tale progresso tecnologico.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!