Iscriviti

MSI Pro AP241: ufficiale il computer all-in-one con Windows 10 Pro

Animato da processori Intel di 11a generazione, della famiglia Rocket Lake, arriva sul mercato il nuovo computer all-in-one Pro AP241 della taiwanese MSI, caratterizzato da una facile aggiornabilità e da un look elegante anche per gli uffici.

Hi-Tech
Pubblicato il 24 settembre 2021, alle ore 09:13

Mi piace
3
0
MSI Pro AP241: ufficiale il computer all-in-one con Windows 10 Pro

Allontanandosi per un attimo dall’ambito del gaming, il brand taiwanese MSI ha annunciato un computer all-in-one, l’AIO MSI Pro AP241, nelle colorazioni bianco o nero, animato dal sistema operativo Windows 10 Pro.

MSI Pro AP241 monta un display IPS, con ampi angoli di visuale, da 24 pollici, risoluto a 1920 x 1080 pixel, con 220 nits di luminosità, 1000:1 di contrasto, 60 Hz di refresh rate, 7 ms di tempo di risposta, 102% sullo spazio colore sRGB, predisposto per un uso di svariate ore senza affaticare la vista, grazie all’anti-sfarfallio, e al contenimento nell’emissione della luce blu. Sul bordo alto, può essere montata una webcam FullHD opzionale con microfono integrato: ancora sul piano sonoro, sono implementati due speaker da 3W cadauno. 

Il terminale in questione, noto come MSI Pro AP241, non si fa mancare svariate porte occultate alla vista, tra cui un paio di USB 2.0, un poker di USB 3.2, una Display Port e una HDMI 2.0 quanto a uscite video, un’uscita di linea, e un ingresso per il microfono. Sul piano delle connettività senza fili, è possibile avvalersi (via modem Intel Wireless-AC 9462) del Bluetooth 5.1 con Wi-Fi ac/5, o (via Intel Wireless AX201) del Bluetooth 5.2 con Wi-Fi ax/6. Nonostante ciò, è comunque possibile ricorrere alla connessione cablata, Gigabit Ethernet, mediante la schedina di rete Realtek RTL8111H e la porta RJ45.

Come motore, l’MSI Pro AP241 ha optato per processori Intel di 11a generazione, della famiglia Rocket Lake, montati su un chipset di livello desktop e non mobile, come il modello H510: si va da processori i3 all’i7 (in particolare, all’octacore a sedici threads i7-11700, da 2.50 a 4.90 GHz), con iGPU sino alla UHD Graphics 750.

La RAM, di tipo DDR4 (2666/3200 MHz), che può contare su due slot SO-DIMM, può arrivare sino a 64 GB massimi, mentre lo storage conta su uno slot m.2 per un SSD e su uno slot da 2.5 pollici, per un hard disk meccanico o un altro SSD: onde agevolare la manutenzione e l’aggiornabilità del computer, per altro regolabile da -5° a + 20°, la struttura dello stesso è stata realizzata in modo da consentire un rapido accesso a componenti, principali, come CPU, SSD, RAM, ed HDD. A seconda del modello scelto, l’alimentatore passa da quello a 90 W a quello da 120 W.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Il prezzo di questo AIO varia molto da mercato a mercato, e da una configurazione all'altra: tuttavia, è un prodotto mica male. Può essere ben aggiornato, ma già parte da buone basi: una versione venduta negli USA con 8 GB di RAM, 250 GB di SSD, e un processore i5-11400 costa 949.00 dollari, il che conferma che le prestazioni dovrebbero essere molto buone anche puntando a contenere la spesa.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!