Iscriviti

Mobvoi TicWatch Kids: arrivano gli smartwatch per l’infanzia con dual GPS, 4G e borsellino Alipay

Dalla Cina arriva una nuova serie di smartwatch per l'infanzia, targati Mobvoi: i nuovi TicWatch Kids, basati sul processore Qualcomm Xiaolong SDW2500 e con 4G, supportano il parental control avanzato, le videochat, e le paghette via Alipay.

Hi-Tech
Pubblicato il 27 maggio 2019, alle ore 10:25

Mi piace
6
0
Mobvoi TicWatch Kids: arrivano gli smartwatch per l’infanzia con dual GPS, 4G e borsellino Alipay

Mobvoi, azienda cinese leader nell’intelligenza artificiale focalizzata nell’applicare assistenti vocali su diversi dispositivi indossabili, ha annunciato una nuova serie di smartwatch, questa volta dedicati ai bambini, rappresentati dai TicWatch Kids che, scheda tecnica alla mano, hanno assai poco da invidiare (notifiche comprese) agli orologi intelligenti per adulti.

I nuovi TicWatch Kids, realizzati con materiali sicuri (es. il silicone per i cinturini) nelle colorazioni celeste e rosa, montano – sulla scocca impermeabile (IP68) – un display HD da 1.4 pollici di diagonale e, all’interno, si avvalgono di 512 MB di RAM e 4 GB di storage (per il WearOS di Google) in appoggio al processore Qualcomm Xiaolong SDW2500 (con modem per il Wi-Fi), del 14% meno energivoro, rispetto ai 660 mAh di batteria, rispetto al precedente Snapdragon Wear 2100.

Dotati di microfoni, fotocamera da 2 megapixel, e GPS multi-rete (A-GPS, BeiDou, Galileo, Glonass, QZSS) a doppia frequenza (L1 ed L5), permettono ai genitori di operare intercettazioni ambientali, di effettuare videochiamate con i pargoli (via 4G), e di sapere – in ottica geo tracking – ove si trovino, grazie al rilevamento del percorso quotidiano, con alert in caso di discostamenti, avvisi al raggiungimento di una posizione sicura, e buona copertura anche nei luoghi chiusi (scuole, autobus, centri commerciali).

Sempre nell’ambito del parental control, non manca – per i genitori – la possibilità di conoscere il registro chiamate dei pargoli, gli amici aggiunti, i messaggi scambiati, e la possibilità di impostare degli obiettivi salutistici: ovviamente, è presente – lateralmente – il canonico tasto SOS che, premuto, invia all’istante un messaggio (o una chiamata) d’aiuto a numeri preselezionati, con tanto di coordinate geografiche precise. 

Mediante la chat app QQ, i piccoli proprietari dei TicWatch Kids possono chattare con i loro amici, e scambiarsi file, mentre i sensori interni attenzionano anche la loro salute, rilevando il sonno, i passi fatti, le distanze coperte, e fornendo simpatici consigli vocali smart per migliorarsi: non manca la presenza di una nutrita serie di applicazioni per l’infanzia (es. Pocket Story), anche per solleticare il loro amore con la musica (in collaborazione con Miyuki Music), ed un portafoglio digitale realizzato con Alipay, in virtù del quale i piccoli possono apprendere il valore del denaro (gestendo la paghetta, ricevendo regali, fissando una lista dei desideri, etc).

Disponibile a partire dal 31 Maggio, con commercializzazione iniziale fissata per il mercato cinese, i nuovi smartwatch per l’infanzia Mobvoi TicWatch Kids saranno prezzati a pressappoco 103 euro (ovvero a 799 yuan). 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Perbacco: viste le peculiarità dei TicWatch Kids, vien quasi da pensare che i bambini siano dei piccoli adulti. Scherzi a parte, mai visti orologi smart per bambini così evoluti: il GPS, tanto per dire, è così preciso che molti smartphone top gamma, ancora oggi, possono solo sognarselo! Geniale l'idea del piccolo portafogli digitale, e molto utili le funzioni salutistiche e le app per un ambiente di apprendimento sano e protetto.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!