Iscriviti

Misfit Command: ecco il nuovo orologio ibrido con funzionalità smart e super-autonomia

Misfit, azienda del gruppo Fossil specializzata nei wearable ibridi, ha presentato da poco il suo nuovo Misfit Command, con un aspetto da normale, elegante, orologio che, però, nasconde un cuore altamente hi-tech, con funzionalità smart e da fitness tracker.

Hi-Tech
Pubblicato il 2 gennaio 2018, alle ore 11:06

Mi piace
6
0
Misfit Command: ecco il nuovo orologio ibrido con funzionalità smart e super-autonomia

Chi ama gli smartwatch si trova spesso combattuto tra il desiderio di funzionalità smart, all’insegna del puro geek, e l’esigenza di eleganza, magari per serate di gala, o eventi formali in cui indossare un anti-estetico concentrato di tecnologia non è il massimo dello chic. La californiana Misfit, entrata a far parte della famiglia Fossil, ha accolto tali esigenze specializzandosi negli orologi ibridi che, sotto un’apparenza “normale”, nascondono un cuore hi-tech e, di recente, ha annunciato il nuovo “Misfit Command”

Misfit Command è pregiato sin nei materiali scelti per la sua realizzazione: lo chassis, impermeabile sino a 164 piedi (50 metri, 5 atmosfere) di profondità, è realizzato in acciaio inossidabile, impreziosito da finiture opache e calibrato nelle colorazioni oro rosa, argento, nero, e nero ramato. Il quadrante, circolare, è in alluminio satinato mentre, in confezione, troviamo già compresi due cinturini, da 20 mm, di cui uno in plastica ed uno – più elegante – in nudo acciaio. Volendo, poi, è possibile sostituirli con altri cinturini della medesima taglia. 

Al suo interno troviamo diverse funzionalità smart, come la possibilità di ricevere – dagli smartphone Android o iOS – le notifiche (chiamate, messaggi, applicazioni) sul sottoquadrante deputato ai secondi, mentre le feature da fitness tracker (contapassi, misuratore di distanze e di calorie bruciate, il monitoraggio del sonno), coadiuvate dall’app “Misfit”, trovano appoggio nella presenza della connettività Bluetooth.

Ulteriori funzioni, poi, sono state inserite nel pulsante fisico laterale “Smart Button”, riprogrammabile via app “Link” per attivare alcune sinergie con lo smartphone (trillo da remoto in caso di smarrimento, scatto di una foto, riproduzione della playlist musicale, etc). 

L’autonomia del Misfit Command è notevole, pari a oltre un anno, grazie all’adozione di una comune batteria a bottone, sostituibile, di tipo CR2430 (dal costo di pochi euro l’una). Dopo un iniziale periodo di pre-ordine sul sito ufficiale dell’azienda, il nuovo wearable di Misfit-Fossil è ormai in vendita ad un prezzo di 149.99-169.99 euro (versione in acciaio satinato): giusto 50 euro in meno del Mistif Vapor che, presentato allo scorso IFA di Berlino, vanta qualche feature smart in più (ma anche un’autonomia inferiore).

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Una delle prime cose che guardo in uno smartwatch è l'autonomia, visto che il mio primo wearable arrivava a stento a 4 ore di "lavoro": poi valuto anche le funzionalità smart, in particolare le notifiche, e quelle da fitness tracker, nello specifico il monitoraggio cardio-pressorio. Importante, ma non essenziale, l'impermeabilità, e la possibilità di cambiare i cinturini. Sotto questi punti di vista, il Misfit Command è quasi perfetto: magari ci fosse anche un bel sensore cardio a contatto col polso...

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!