Iscriviti

LG Gram 15: ecco l’ultrabook più sottile di sempre, in due versioni

Dopo aver fatto incetta di premi all'ultimo CES 2016 di Las Vegas, LG ha finalmente commercializzato il suo miglior ultrabook di sempre, l'LG Gram 15, sottile appena 17 millimetri e pesante meno di 1 kg!

Hi-Tech
Pubblicato il 20 aprile 2016, alle ore 13:19

Mi piace
1
0
LG Gram 15: ecco l’ultrabook più sottile di sempre, in due versioni

E’ stato premiato al CES 2016 di Las Vegas come il prodotto più innovativo dell’anno e c’era grande attesa nel vederlo finalmente negli scaffali dei negozi di mezzo mondo: parliamo dell’ultrabook di LG noto come LG Gram 15, realizzato in due versioni similari.

LG Gram 15 è un ultrabook e lo si deduce da diversi particolari: è spesso appena 17 millimetri e pesa meno di 1 chilogrammo. Nonostante questo, la realizzazione del corpo in lega di magnesio, lo rende resistente alle più diverse sollecitazioni del quotidiano.

Il Display, inserito all’interno di cornici assai ridotte, è un 15 pollici con risoluzione FULLHD (1920 x 1020 pixel) e rapporto panoramico 16:9: grazie alla tecnologia IPS, offre un’ottima capacità di lettura da qualsiasi angolazione lo si prenda a guardare ed i colori sono naturalmente vividi e saturi. Lo schermo è l’elemento comune per le due versioni di LG Gram 15 che, però, si differenziano per il comparto logico.

La versione meno potente di LG Gram 15 ha un processore Intel I5 (sesta generazione) abbinato a 8GB di RAM mentre lo storage, SSD, è da 256 GB. Di contro, la versione “pompata”, si basa su un processore sempre di sesta generazione ma Intel I7, un banco di 8 GB di RAM ma uno storage di ben 512 GB sempre in versione SSD: grazie all’uso di dischi a stato solido, LG Gram 15 è in grado di avviarsi, da quando il display vien tirato su, in 1 secondo.

L’apertura all’esterno, oltre che dal supporto all’onnipresente Wireless, è garantita da un bel numero di porte: troviamo un’HDMI, 2 USB 3.0, un’USB 2.0, e un lettore per schedine Micro SD. Interessante la presenza, non ancora comune su device di questa fascia, di una porta USB Type-C che permette di ricaricare questo computer quasi come fosse uno smartphone, es con una robusta powerbank. 

Il sistema operativo nativo è già Windows 10 al quale sono state affiancate alcune implementazioni software da LG per aiutare l’utente nelle sue diverse fasi d’utilizzo: la modalità “Video” ottimizza il display quando si guardano i video mentre la modalità “Reader” fa lo stesso quando si usa il 15 pollici per leggere o editare testi.

Già disponibile in commercio (http://goo.gl/lmVygU), l’ultrabook LG Gram 15 viene venduto a 1099 dollari per la versione base ed a 1499 dollari per la versione più performante. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - C'era una volta l'iPad Air che era il portatile più sottile al mondo. Sembra una favola, vero? Fatto sta che, dopo un certo periodo di tempo, Intel ha esteso il format "ultrabook" anche ai computer Windows e, da quel momento, se ne sono viste di belle interpretazioni di questo format. LG Gram 15 stupisce perché unisce la sua sottigliezza ad una qualità costruttiva molto buona: è facilmente trasportabile ma non a scapito della resistenza e questo è davvero ottimo quando si parla di un computer che, per lavoro o svago, si sposta spesso dalla sua postazione abituale. Il bello è che non scende nemmeno a compromessi quanto a potenza di calcolo!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!