Iscriviti

Lenovo ufficializza i nuovi portatili business ThinkBook, ed una nuova generazione di ThinkPad X1 Extreme

Nel corso di un evento dedicato al mondo delle imprese, il produttore cinese ha ufficializzato non poche sorprese, tra cui una nuova serie di portatili per le PMI, ed un rinnovato laptop ThinkPad X1 Extreme con processori Intel di 9° generazione.

Hi-Tech
Pubblicato il 14 maggio 2019, alle ore 10:21

Mi piace
5
0
Lenovo ufficializza i nuovi portatili business ThinkBook, ed una nuova generazione di ThinkPad X1 Extreme

Lenovo, rinomato produttore di hardware informatico noto per aver acquistato la divisione PC di IBM, e per essere il licenziatario del marchio telefonico Motorola, partecipando da un evento dedicato alle imprese, l’Accelerate 2019, tenutosi in Florida ad Orlando, ha presentato una nuova gamma di portatili, e rinnovato qualche modello già esistente.

Tra i primi prodotti presentati da Lenovo, a palesarsi nello stand del gruppo cinese sono stati i portatili 13s (in vendita da 729 dollari) e 14s (listato a partire da 749 dollari) della neonata famiglia ThinkBook, dedicati al mondo delle piccole imprese.

Sostanzialmente, caratterizzati da moderne scocche in alluminio, i ThinkBook 13s e 14s sono accomunati da varie specifiche, tra cui una buona dotazione di porte (tra cui un jack per le cuffie, una HDMI, e tre USB 3.1 con una Type-C ed una alwasy-on), la connettività stanziale veloce Wi-Fi ac, una tastiera retroilluminata, una webcam da 1 megapixel disattivabile tramite lo slider meccanico ThinkShutter, un impianto sonoro con altoparlanti ottimizzati Harman Kardon, una ricarica rapida (80% in 60 min) RapidCharge, e display IPS FullHD con trattamento antiriflesso.

Anche le specifiche computazionali sono comuni, visto che in ambedue i modelli è possibile ricorrere a processori Intel di 8° gen (dall’i5 all’i7), abbinandoli a RAM (DDR4) da 4 a 16 GB, ed a storage a disco solido (NMVe M.2) con un minimo di 128 ed un massimo di 512 GB. ThinkBook 13s, però, monta un monitor da 13.3 pollici sospinto da una scheda grafica integrata Intel UHD 620, laddove il più grande ThinkBook 14s si avvale di un 14 pollici gestito da una GPU dedicata, in veste di AMD Radeon 540X. 

In arrivo verso Luglio (a cominciare da 1.499.99 dollari) sono i versatili (visto l’ampio numero di porte, tra cui USB 3.1 always on, e Thunderbolt 3) e rinnovati portatili ThinkPad X1 Extreme, con un OLED display da 15.6 pollici, IPS FullHD o 4K, gestito da una scheda grafica NVIDIA GTX 1650 Max-Q, una tastiera retroilluminata immune a polvere e schizzi, e speaker ottimizzati Dolby ATMOS. I processori, Intel di 9° generazione, possono contare financo du 4 TB di storage SSD, e su 64 GB di RAM mentre l’autonomia fa conto, nei quasi 2 kg di peso (1.7) per 18 mm di spessore, su una batteria da 80 Wh

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Niente male. Il ThinkPad X1 Extreme guadagna i processori Intel di 9° generazione, per un prodotto che era già un mostro di potenza in passato, mentre alle piccole e medie imprese si rivolge, in ottica produttività, la nuova famiglia di portatili, i ThinkBook, discretamente accessibili, ma non per questo meno ossequiosi dei rigorosi standard di qualità del mondo "Lenovo Think".

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!