Iscriviti

Lenovo annuncia le nuove workstation della serie ThinkStation P350

In vista della ripresa della stagione lavorativa post-estate, il brand cinese Lenovo ha pre-annunciato l'arrivo anche nel Bel Paese di un terzetto di nuove workstation ThinkStation all'interno della P350 Series.

Hi-Tech
Pubblicato il 14 luglio 2021, alle ore 18:17

Mi piace
2
0
Lenovo annuncia le nuove workstation della serie ThinkStation P350

Da Lenovo arriva (in Italia da Ottobre) una nuova serie di workstation, la ThinkStation P350, indicata per i professionisti che devono svolgere importanti carichi di lavoro, es. nei settori dell’ingegneria o dell’architettura. 

Caldeggiato come la più piccola workstation sul mercato, in ragione del suo volume di appena 1 litro, il P350 Tiny (a partire da 1.049 euro) ha prestazioni degne di un desktop magari più grande del 96%: traendo energia, a seconda dell’allestimento scelto, da un alimentatore da 230 o 170W, il tutto si deve a un processore octacore (5.2 GHz di Turbo Boost) della famiglia Rocket Lake, l’Intel i9-11900, messo in coppia con GPU dedicate sino al modello Nvidia T600 con 4 GB dedicati (passando per una Nvidia P1000), mentre – in tema di memorie – sarà possibile spingersi sino a un massimo di 64 GB per la RAM DDR4 da 3200 MHz e a 2 TB di SSD M.2 (con interfaccia PCIe 4.0).

Nonostante le sue dimensioni (18.3 x 17.9 x 3.7 cm), il P350 Tiny, che quale unica concessione al poco spazio presenta l’opzione per la WLAN, dispone di 5 Display Port (quattro mini e una full sized), di altrettante USB (una Type-C) ad alta velocità di trasmissione (10 Gbit/s), di una HDMI (per collegare anche 6 monitor), e di un combo jack per microfono e cuffie. 

Necessitando di maggior potenza, sono state previste altre varianti, per contesti “mission-critical”, a cominciare dal P350 Tower (da 1.399 euro), mosso da processori che toccano il clou con Intel gli Intel Core i9-11900K o Xeon W-1390P mentre, per le schede grafica dedicate, la posizione di vertice si raggiunge con una Nvidia Quadro RTX 5000 provvista di 16 GB di VRAM riservata, traendo energia a sufficienza da un alimentatore da 500 o 750W: a seconda della configurazione scelta, l’utente potrà contare su un massimo di 128 GB di RAM DDR4-3200 suddivisi tra 4 slot

Con il modello ThinkStation P350 SFF (da 1.349 euro) si ottiene qualche punto in comune col Tiny: sotto il cofano ruggiscono processori Intel sino al Core i9-11900 o allo Xeon W-130, con la GPU dedicata che può sostanziarsi nella T100 assemblata da Nvidia con 4 GB di memoria ad hoc. La RAM DDR4 3200MHz raggiunge l’apice con un totale di 128 GB.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Desiderando mettere una certa potenza sulla propria scrivania, le soluzioni appena viste sembrano ideali, specie optando per gli alimentatori più potenti, che evitano a processori e GPU di dover veleggiare su frequenze più basse. Il modello Tiny stupisce per il suo ingombro davvero minimale, a fronte di quel che è capace di gestire.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!