Iscriviti

Jays presenta gli smart speaker S-Living One e S-Living Three

Di forma tubolare o a "tostapane", arrivano sul mercato i due nuovi speaker Bluetooth S-Living One e S-Living Three della svedese Jays, privi di microfono per tutelare la privacy dell'utente.

Hi-Tech
Pubblicato il 16 settembre 2021, alle ore 14:14

Mi piace
4
0
Jays presenta gli smart speaker S-Living One e S-Living Three

Il mondo degli speaker smart è sempre più popolato, sebbene sia difficile trovare modelli che, al contrario di alcune vivaci soluzioni di JBL e Boom, evidentemente più adatte per le feste durante i picnic, possano acclimatarsi alla perfezione nei salotti, magari accanto al comodino ove si legge. La svedese Jays, apprezzatissime per la sua produzione di cuffie, ha risposto a tale esigenza annunciando due interessanti speaker, in veste di S-Living One e S-Living Three, proposti – col loro tipico design scandinavo – in Australia, attraverso il distributore Ambertech.

Compatibile con iOS e Android, lo speaker multimediale Jays S-Living One (399 dollari), pur essendo tubolare (form factor che lo rende ideale nelle stanze medio-piccole, tra cui quella da letto e la cucina), ha il tettuccio spianato per alloggiare i comandi touch, con i quali controllare il prodotto che, nello specifico, non può far affidamento sui comandi vocali, essendo privo, con un occhio anche alla privacy, di microfoni integrati.

In compenso, il sistema in questione mette in campo due driver con amplificatori di classe D presieduti da un DSP, tra cui un woofer da 3.5” con cono di carta (20W, 4 ohm di impedenza, 84 decibel di sensibilità con 1 watt di potenza a un metro), e un tweeter da 0,75” con cupola in seta (10W, 8 ohm, 84 dB / 1 W a 1mt).

La musica in ingresso può arrivare dalla porta USB, da AirPlay2, da Chromecast, dallo streaming Spotify via Spotify Connect (essendo presente il Wi-Fi ac dual band). Non manca la connessione con smartphone ed altri device, sino a 15 metri, grazie al Bluetooth 4.1 LE e l’ingresso AUX da 3.5 mm per le cuffie. Lo speaker S-Living One in questione supporta l’approccio multi-room, di modo che sia possibile essere seguiti dai propri brani e podcast preferiti ovunque ci si sposti per casa, dopo averlo associato con altri prodotti Jays simili. 

Pur condividendo l’approccio al multi-room e l’assenza di microfoni, il Jays S-Living Three (549 dollari), dalla forma tipica di un tostapane, è uno speaker che, in quanto attrezzato con due tweeter da 0,75 pollici (10W cadauno) e con due woofer da 4” (25W cadauno) provvisti di cupola in propilene stampato a iniezione, si presta a funzionare in stanze decisamente più grandi. Il controllo fa affidamento su un touchpad che, via tocco e trascinamento, permette sia di gestire le impostazioni del prodotto, che di switchare comodamente tra i 5 preset (pop, jazz, classica, rock, JAYS Signature Sound), di cui è equipaggiato l’equalizzatore

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - I due speaker di Jays colpiscono anche per il loro design: il primo modello è assai pratico da collocare per casa, mentre il secondo forse avrebbe avuto bisogno di somigliare meno a un tostapane. L'alimentazione via cavo ne limita un po' i "movimenti", ma non in modo insormontabile. I prezzi sono da top gamma.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!