Iscriviti

Intel annuncia la nuova Core i9-11900k, miglior CPU da gaming

Durante l'evento del CES 2021, in calendario dal 11 al 14 gennaio, Intel decide di annunciare la nuova CPU i9-11900k categorizzandola come miglior CPU da gaming.

Hi-Tech
Pubblicato il 12 gennaio 2021, alle ore 13:49

Mi piace
0
0
Intel annuncia la nuova Core i9-11900k, miglior CPU da gaming

L’evento del CES 2021, conosciuto come uno dei più grandi eventi riguardante la presentazione delle nuove tecnologie digitali, ha portato grandi novità pronte a stupire tutti gli utenti. L’evento in svolgimento dal 11 al 14 gennaio, ha visto protagonisti alcune delle più famose aziende tecnologiche conosciute nel mondo, come LG e Intel.

Durante lo svolgimento dell’evento in modalità virtuale, Intel ha dato un piccolo assaggio delle prestazioni dei Rocket Lake-S, i nuovissimi processori di undicesima generazione. Il loro lancio sul mercato si preannuncia verso la fine del primo trimestre 2021.

Intel si è presentata molto fiduciosa per quanto riguarda i nuovi processori, specificando che la società si è concentrata principalmente sul nuovo top di gamma, ovvero il Core i9-11900K, categorizzandolo come la miglior CPU per il gaming.

Prodotta ancora a 11nm, la gamma Rocket Lake sfrutterà la nuova architettura Cypress Cove, garantendo un incremento del 19% dell’IPC e eguagliando i risultati ottenuti da AMD tramite l’architettura Zen 3 presente nei processori dei Ryzen 5000. Il nuovo Core i9-11900K sarà dotato di 8 core/16 thread, garantendo il raggiungimento di una frequenza pari a 5,3GHz.

Il processore sarà dotato di una GPU integrata basata sulla nuova architettura Xe che migliorerà le prestazioni del 50% rispetto alle generazioni precedenti. Troviamo novità anche per quanto riguardano le memorie, le quali passano dalla DDR4-2933 alle DDR4-3200, garantendo la stessa velocità dei nuovi AMD Ryzen 5000. Per quanto riguarda lo storage, possiamo trovare un supporto a 20 linee PCIe4.0

Per quanto riguarda le prestazioni, i nuovi processori superano gli AMD Ryzen 9 5900X. Tuttavia la distanza di superamento non è poi così tanto ampia, dato che i processori Intel superano quelli della AMD del 4% in ambito generale. Per quanto riguarda un ambito più specifico, è stato possibile constatare un aumento delle prestazioni del 2% per quanto riguarda i giochi come Assassin’s Creed Valhalla, e un aumento del 8% su Total War: Three Kingdoms. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Nicola Ivu

Nicola Ivu - Nonostante i nuovi processori Intel siano più potenti di quelli della AMD, resta di fatto che la differenza tra le prestazioni e la potenza non risulta sufficiente per indurre gli utenti a sostituire il proprio processore. Ovviamente chiunque vorrebbe avere il top di gamma, ma se la differenza non risulta abbastanza distanziale, ciò potrebbe portare gli utenti a rimanere fedeli ai propri processori AMD. Non c'è da dubitare che in futuro si presenteranno processori molto più performanti, portandomi a pensare che piuttosto che spendere adesso dei risparmi sul nuovo processore, la gente sia più propensa ad aspettare una versione più rivoluzionaria.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!