Iscriviti

Hublot presenta lo smartwatch per gli arbitri del Mondiale di calcio 2018

Hublot ha presentato il suo nuovo Big Bang Referee 2018 Fifa World Cup Russia, lo smartwatch che sarà utilizzato dagli arbitri durante il prossimo mondiale di calcio. Realizzato in soli 2018 pezzi, sarà in vendita a partire dal prossimo 1° maggio.

Hi-Tech
Pubblicato il 29 marzo 2018, alle ore 16:42

Mi piace
14
0
Hublot presenta lo smartwatch per gli arbitri del Mondiale di calcio 2018

Nonostante manchino poco più di due mesi al fischio di inizio della 21esima edizione del campionato del mondo di calcio, la febbre legata alla manifestazione si può dire che sia già ufficialmente iniziata. Come accade di consueto ogni quattro anni, in questo periodo di avvicinamento ai mondiali, ai succulenti sconti per acquistare le più moderne tv, si sovrappone anche il lancio di un’infinità di gadget dedicati al torneo.

Tra questi ultimi spicca senza ombra di dubbio l’Hublot Big Bang Referee 2018 Fifa World Cup Russia. Presentato a Basilea all’appena conclusosi Baselworld 2018, l’orologio è stato ideato per essere utilizzato dagli arbitri del prossimo mondiale di calcio che si terrà proprio in Russia. La scelta di mettere in produzione un simile dispositivo non è affatto casuale: Hublot è infatti l’official timekeeper della manifestazione.  

Hublot, marchio dell’orologeria di lusso nato nel 1980, fa oggi parte del prestigioso gruppo Lvmh. Pur non essendo il suo business di riferimento, una volta diventato lo sponsor ufficiale del mondiale, si è attivato per lanciare uno smartwatch che sarà al polso degli arbitri del Fifa World Cup 2018. Il dispositivo del brand svizzero sarà interamente connected, e pertanto collegabile alla Goal Line Tecnology. In altre parole, per sapere se la palla avrà superato la linea di porta, non bisognerà più destreggiarsi tra le proteste dei giocatori, o confrontarsi con il guardialinee e il quarto uomo: sarà sufficiente dare un’occhiata al proprio Big Bang Referee 2018 Fifa World Cup Russia: spetterà a lui dire se sia goal oppure no.

Passando alle caratteristiche tecniche, lo smartwatch dei mondiali sarà il primo ad arrivare sul mercato con Wear OS by Google, in altre parole il nuovo sistema operativo di Big G studiato per i dispositivi indossabili. Disporrà inoltre di un display circolare AMOLED con una risoluzione di 400 x 400 pixel. Il processore in uso sarà un Intel della serie Atom Z34XX dual-core a 1,6 GHz. La RAM sarà invece di 512 MB mentre, per quanto riguarda la batteria, la sua capacità sarà di 410 mAh. Non mancheranno una vasta serie di sensori tra cui quello GPS. Il corpo stesso dell’orologio sarà realizzato in titanio con finitura satinata e viti a vista. Essendo uno smartwatch legato a Russia 2018, non potranno mancare una serie di funzioni legate alla Coppa del Mondo come goal, statistiche, formazioni, espulsioni, ecc.

Chi avesse intenzione di indossarlo, dovrà però attendere il 1° maggio, data in cui sarà acquistabile al prezzo di 4.900 franchi svizzeri (circa 4.159 euro). A patto di affrettarsi: l’orologio sarà infatti prodotto con una tiratura limitata a soli 2018 pezzi.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - L’Hublot Big Bang Referee è uno smartwatch davvero esclusivo, che farà al caso dei collezionisti di orologi che perdono allo stesso tempo la testa per il calcio. Ma oltre a finire in qualche costosa collezione, l'Hublot sarà di sicuro utile agli arbitri, specie se eviteranno di incorrere in gol fantasma in stile finale Inghilterra-Germania del 1966.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!