Iscriviti

Hisense omaggia gli europei di calcio con le smart tv ULED U7G Pro

Il noto brand cinese Hisense, da qualche tempo versato anche negli smartphone a doppio schermo, torna al core business delle TV, attraverso il trio smart della serie U7G Pro, predisposta in vista dei prossimi europei di calcio.

Hi-Tech
Pubblicato il 5 aprile 2021, alle ore 13:15

Mi piace
2
0
Hisense omaggia gli europei di calcio con le smart tv ULED U7G Pro

Nel corso di una kermesse tenutasi a Shangai, il brand cinese Hisense, sponsor ufficiale di Euro 2020, ha annunciato, principiando dal mercato interno, la nuova serie di smart TV U7G Pro le cui specifiche principali potrebbero sbarcare anche sui modelli del Vecchio Continente.

La serie di smart TV Hisense U7G Pro prevede l’impiego, nelle diagonali da 55, 65, ed 85’’, in risoluzione 4K, con 144 Hz di refresh rate, di pannelli realizzati con la tecnologia proprietaria, presentata nel 2014, ULED: quest’ultima, mediante un film QLED esterno e due strati LCD verso l’interno, abbassando i costi di produzione, assicura gli stessi neri dell’OLED, una maggior brillantezza rispetto agli stessi mentre, rispetto ad un comune LCD, viene promessa 5 volta la gamma dinamica estrema di questi ultimi.

Nel caso della smart series U7G Pro, gli apparecchi televisivi sono accreditati di una luminosità di picco pari a 1.633 nits, di un contrasto da 1.000.000: 1, e di una notevole copertura (97%) sulla scala colore DCI-P3: a ciò si aggiunge la tecnologia MEMC con l’intermezzo di frame simulati nelle scene più concitate, l’HDR dinamico via sensori di luminosità (Dolby Vision IQ) e, via chip U di nuova generazione, l’applicazione di diversi accorgimenti (Picture-in-Picture Viewing, AI Viewing, non disturbare, Multi-view Viewing, AI Green Field) per godere al massimo della qualità e dell’immersività dei match di calcio. Il tutto accompagnato da un audio abilitato al supporto del surround Dolby Atmos.

In tema di porte, nella serie U7G Pro di TV Hisense, non mancano diverse HDMI 2.1, con supporto ai flussi video in UHD@120 Hz, ai bassi input lag (15 ms), al VRR (variabile refresh rate), ed all’ALLM (auto low latency mode). In cima, invece, l’applicazione di una webcam FullHD con microfoni integrati (anche a beneficio del concierge virtuale) rendono tali smart tv predisposte per le videochiamate o i meeting online.

Ad animare le nuove Hisense smart TV della serie U7G Pro sarà un processore ARM, con 4 core Cortex-A73, coadiuvato da 3 GB di RAM e da 128 GB di storage, impiegabili anche per accentrare il backup dei file multimediali di rete, stante il supporto alla funzionalità NAS. Al momento, i prezzi, fissati per il mercato cinese, rendicontano la vendita delle smart TV Hisense U7G Pro a 8.199 yuan, circa 1.060 euro, per il modello da 55 pollici, a 11.999 yuan, pressappoco 1.550 euro, per il modello intermedio da 65 pollici, ed a 24.399 yuan, sui 3.150 euro, per quello più grande, da ben 85 pollici.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Hisense, assieme a TCL, è tra i maggiori produttori e venditori al mondo di apparecchi televisivi e, in vista degli Europei, ha messo in campo, nel vero senso della parola, un trio di smart TV di non poco conto, con alcune ottimizzazioni che, in passato, mi era capitato di vedere solo destinate all’India, per esaltare le partite di cricket!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!