Iscriviti

Gumy Mini: ufficiali gli auricolari true wireless economici di JVC

JVC ha annunciato, con disponibilità immediata presso lo store ufficiale su Amazon, il varo dei nuovi auricolari in-ear Gumy Mini, caratterizzati da un basso prezzo atto a democratizzare l'accesso all'apprezzata firma sonora targata JVC Kenwood.

Hi-Tech
Pubblicato il 28 settembre 2021, alle ore 09:30

Mi piace
4
0
Gumy Mini: ufficiali gli auricolari true wireless economici di JVC

Senza troppo clamore, la nipponica JVC, leader nel segmento audio, ha annunciato i nuovi auricolari Gumy Mini, un modello low cost e senza fili con specifiche che, ridotte all’essenziale, permettono loro di esordire sul mercato, via Amazon, al prezzo di 34.99 euro per tutte le colorazioni disponibili, ben 5, sostanziate in nero, bianco, blu, azzurro (verde acqua), rosso. 

Gli auricolari true wireless JVC Gumy Mini (serial number HA-Z55T-AU) esprimono un design in-ear, con gommini presenti in varie misure (piccola, media, grande) per una calzabilità che isola dai rumori esterni (non essendo presenta la cancellazione attiva del rumore), e si dimostra comoda, anche in ragione dell’esiguo peso degli stessi. Le superfici esterne presentano ciascuna un pulsante fisico, a cui è demandato il controllo.

Nello specifico, a seconda dell’auricolare preso a riferimento, e del numero di pressioni, è possibile avviare o stoppare la musica, alzare il volume, avanzare o indietreggiare tra le tracce musicali, e avvalersi – hands free – degli assistenti vocali: sempre in tema di funzionalità smart, i JVC Gumy Mini sono già accesi e connessi appena estratti dalla custodia, rientrando nella quale vanno in stand-by e in carica, e possono essere adoperati in modalità mono, cioè su un solo orecchio.

In tema di qualità audio, gli auricolari JVC Gumy Mini vengono accreditati di una resa molto buona dei bassi che, però, non inficia medi ed alti, anche in virtù della caratteristica firma sonora del marchio: stante l’implementazione del Bluetooth 5.1, per una connessione sino a 10 metri di distanza dalla sorgente sonora, la ricezione dell’audio è sempre stabile, senza disconnessioni, e con una buona sincronia rispetto al momento dell’emissione.

Sul livello dell’autonomia, il costruttore dichiara 6 ore di autonomia (dopo 2 di ricarica) grazie alle microbatterie dei Gumy Mini, potendo arrivare a un totale di 15 grazie alle 9 ore messe a disposizione dalla custodia, caricabile via Type-C grazie al (troppo) piccolo cavetto USB Type-C / USB Type-A messo in confezione. Manca, purtroppo, un’app di controllo comprensiva di equalizzatore e di altre funzioni ma, in compenso, è stato previsto un minimo livello di impermeabilità espresso dalla certificazione IPX4 contro sudore e pioggia. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Insomma: i commenti dei primi collaudatori non sono propriamente entusiastici. La mancanza di ANC ed ENC si fa pesare e solo in condizioni ideali si può disporre di chiamate e ascolto che siano apprezzabili, nonostante la qualità del sound JVC non sia in discussione. Anche la mancanza dell'app è una bella lacuna. L'aspetto, poi, non è esaltante e grida "economico" da tutti i pori.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!