Iscriviti

Garmin Forerunner 935, smartwatch per amanti di corsa e triathlon

Garmin, leader nell'applicazione delle tecnologie GPS, ha annunciato la prossima disponibilità di Garmin Forerunner 935, uno smartwatch dedicato agli atleti che desiderano migliorare le performance negli sport di resistenza come la corsa, o il triathlon.

Hi-Tech
Pubblicato il 10 aprile 2017, alle ore 17:28

Mi piace
13
0
Garmin Forerunner 935, smartwatch per amanti di corsa e triathlon
Pubblicità

Garmin, società leader nell’applicazione tecnologica del GPS, ha da poco annunciato il Garmin Forerunner 935, uno smartwatch appositamente concepito per gli atleti che amano la corsa ed il triathlon (sequenza di nuoto, ciclismo, e corsa), con un particolare occhio di riguardo alle performance.

Garmin Forerunner 935 ha una scocca elegante e compatta (47x47x13,9mm, per 49 grammi), impermeabile all’acqua sino a 5 atmosfere: essendo dotata del sistema di monitoraggio cardiaco “Garmin Elevate”, e di un corposo set di sensori (tra cui accelerometro, altimetro, bussola, giroscopio, e termometro), il Forerunner 935 rende possibile ottenere precise misurazioni di come risponda il proprio corpo senza la necessità di ricorrere alle consuete fasce toraciche.

In ogni caso, associato con il Running Dynamics Pod, che può essere agganciato alla cintura, è possibile analizzare anche i principali parametri della corsa (es. cadenza, lunghezza del passo, e tempo di contatto col suolo del piede), e di altre attività sportive come le escursioni, il nuoto, lo sci, il ciclismo, e persino il golf. 

Dotato di Bluetooth e Wi-Fi, il Garmin Forerunner 935 dialoga con lo smartphone del quale riceve le notifiche, controlla la riproduzione musicale, o sul quale – grazie all’app “Garmin Connect” – esporta i dati degli allenamenti, permettendo anche di condividerli con i propri amici, in modo da confrontare le performance, e scambiarsi pareri.

Di base, questo device ha diverse app pre-installate per valutare le prestazioni: ad esempio, il Training Effect ricava i benefici aerobici ed anaerobici di ogni singola attività, mentre Training Status consente di appurare se un dato esercizio sia produttivo, e Training Load – memorizzando i dati di un’intera settimana – spiega se occorra aumentare o decurtare di un tot il carico di lavoro.

Se ciò non bastasse, l’atleta iper scrupoloso potrà avvalersi del Connect IQ Store, ove – oltre a scaricare nuovi widget e watch face – si potrà anche procedere al download di app di terze parti, come Strava Live Segments, per tenere sotto controllo i risultati degli esercizi in tempo reale, e TrainingPeaks, per scaricare sullo smartwatch gli esercizi, e caricare sulla piattaforma di analisi web based gli esiti dei propri allenamenti. 

Previsto per il secondo trimestre del 2017, il Garmin Forerunner 935 – nella colorazione nera addizionata di cinturino da 22 mm in silicone – sarà prezzato a 549,99 euro nell’allestimento base, ed a 699,99 nel pacchetto inclusivo di diversi accessori per il nuoto ed il triathlon, come le fasce cardiache HRM-Tri, e HRM-Swim.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Un po' tutti gli smartwatch, oggi giorno, tendono ad offrire funzionalità dedicate al fitness, anche se molto basilari: il Garmin Forerunner 935 - dal canto suo - cerca di farlo in modo professionale, dotandosi di ottimi sensori, di un cardiofrequenzimetro Elevate, e di un GPS molto preciso: inoltre, anche le app che supporta, direttamente o indirettamente, permettono di avere un feedback tempestivo e molto accurato di come reagisca il proprio corpo agli allenamenti. Decisamente il non plus ultra per gli atleti che, oltre all'allenatore, son soliti far conto sul proprio cronografo per migliorare le rispettive performance.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!