Iscriviti

G11 Dual Driver: da CLAW i primi auricolari cablati premium per il gaming mobile

I sempre più diffusi gamers in mobilità, da oggi, possono disporre di un degno supporto ai videogame più amati, grazie all'arrivo sul mercato del primo paio di auricolari cablati a loro dedicati, realizzati da CLAW e battezzati come G11 Dual Driver.

Hi-Tech
Pubblicato il 24 dicembre 2019, alle ore 00:04

Mi piace
4
0
G11 Dual Driver: da CLAW i primi auricolari cablati premium per il gaming mobile

CLAW, brand indiano nato come spin-off di Origin Marketing Pvt Ltd, attiva nel ramo del gaming, consapevole che anche lato mobile sia importante un buon supporto per l’audio dei videogame come avviene per le cuffie adoperate su consolle e computer, ha ufficializzato il primo paio di auricolari cablati per il gaming mobile, battezzandoli come CLAW G11 Dual Driver.

I nuovi auricolari calzano bene l’orecchio, grazie ai gommini in tre misure ed all’approccio in-ear che li mantiene inseriti nelle cavità auricolari, isolando l’utente dai rumori esterni. La presenza di driver dinamici da 6 mm (con copertura delle frequenze a 20 Hz – 20 kHz e impedenza a 16 ohm) assicura suoni nitidi con bassi potenti all’interno di un’acustica surround, e ciò contribuisce, assicurando la perfetta percezione dei passi e degli spari, a identificare perfettamente la posizione del nemico nei noti multiplayer strategici come PUBG, Call of Duty, e Fortnite.

I microfoni dei nuovi auricolari CLAW G11 Dual Driver sono due, di cui uno per la cancellazione del rumore, utile a farsi sentire dai propri compagni di team, e l’altro – abbinato a un’asticella removibile – che viene impiegato per le chiamate in vivavoce.

Il cavo di collegamento, da 1.2 metri, è redatto in un elastomero termoplastico (TPE), mentre la parte dello spinotto ha una forma a L (inclinata di 45°) prima di cedere il passo al jack da 3.5 mm placcato in oro (in ogni caso, nella confezione è presente anche un adattatore che biforca il tutto in due ingressi maschi da 3.5 mm per la connessione con diversi dispositivi compatibili, tra cui le consolle o il PC): lungo il cavo, è presente un pad di controllo, per regolare il volume, accettare o rifiutare le chiamate, accendere o silenziare il microfono, e financo chiamare in causa il concierge virtuale (Assistant).

Per la commercializzazione degli auricolari da gaming G11 Dual Driver, il costruttore CLAW ha stabilito un prezzo pari a 1.490 rupie, corrispondenti – cambio alla mano – a poco meno di 19 euro.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - In effetti, CLAW ha risposto a un'esigenza decisamente tangibile, ovvero a quella dei mobile gamers, certo non meno diffusi di quelli stanziali, se persino colossi del gaming tradizionale come Nintendo, negli ultimi tempi, hanno dovuto sfornare qualcosa per siffatti palati. Dunque, ben vengano i CLAW G11 Dual Driver che, pur economici, sembrano avere le carte in regola per assolvere al meglio alla sfida cui sono chiamati.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!