Iscriviti

Exodus: le prime cuffie (sovraurali) di THoM con cancellazione attiva del rumore

Direttamente dalla regina americana dell'audio sostenibile, The House of Marley, arrivano in commercio le cuffie sovraurali Exodus, realizzate con materiali rispettosi dell'ambiente, con cancellazione attiva del rumore e driver per bassi di qualità.

Hi-Tech
Pubblicato il 6 dicembre 2019, alle ore 01:41

Mi piace
6
0
Exodus: le prime cuffie (sovraurali) di THoM con cancellazione attiva del rumore

The House of Marley è un noto brand americano che, in omaggio all’omonimo artista, realizza prodotti (come il giradischi smart Stir It Up e le cuffie true wireless Liberate Air) che combinino l’amore per la musica e quello per la natura: a quanto già in auge dallo scorso IFA 2019, in vista delle festività natalizie vanno ad aggiungersi anche le cuffie over ear Exodus.

Queste ultime sono realizzate con materiali rispettosi dell’ambiente, comodi, e di qualità, come il legno di frassino attinto a boschi gestiti eticamente, l’alluminio riciclabile, l’acciaio inossidabile usato per le cerniere (funzionali a ripiegare il prodotto e riporlo nella sacca premium in dotazione), il memory foam che riveste l’archetto e le unità sovraurali, o il tessuto REWIND totalmente ottenuto dal riciclo della platica delle bottiglie, usato per rivestire il cavo con jack da 3.5 mm, collegabile all’unità di sinistra, o quello microUSB Type-C,  innestabile sull’unità di destra, per caricare (totalmente in 3 ore) le cuffie, ottenendo 6 ore di uso extra dopo 15 minuti di fast charge.

Depositarie di driver da 50 mm con attenzione ai bassi, le cuffie Exodus di The House of Marley usano un array di 4 microfoni per cancellare i rumori con bassa frequenza (il parlottio in ufficio, il tocco della tastiera, il feedback sonoro di un viaggio in aereo o in treno), con l’opzione Monitor che, senza dover togliere le cuffie, permette di prestare attenzione a ciò che ci circonda, o a chi ci parla accanto. Ovviamente, i microfoni vengono utilizzati anche per gestire le telefonate (dal telefono connesso via Bluetooth 5.0), o impartire i comandi a Siri ed Assistant. 

La gestione delle cuffie The House of Marley Exodus avviene tramite quanto ubicato sui padiglioni esterni: a sinistra, oltre al pulsante d’accensione, v’è quello per abilitare (facendo calare l’autonomia a 28 ore) o meno (portando l’autonomia ad 80 ore) la cancellazione attiva del rumore, mentre a destra vi è un pad di controllo col tasto per gestire le chiamate o la musica, ed i pulsanti per aumentare o decrescere il volume. 

Allestite in nero, le Exodus, apprezzate per esser le prime cuffie sovraurali di The House of Marley con cancellazione attiva del rumore, sono attualmente in vendita, prezzate a 229 euro

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Direi che, anche tenendo conto che per ogni prodotto venduto The House of Marley pianta un albero, le cuffie Exodus possano essere una buona (in tutti i sensi) idea per un regalo natalizio: sono anche piuttosto comode, e credo durature vista l'assoluta qualità dei materiali usati e dell'assemblamento ottenuto. Forse, un unico neo - nella scheda del prodotto - si sostanzia nella mancanza di un'app per l'equalizzazione della resa sonora, e per una cancellazione del rumore un po' al di sotto delle attese, quanto a resa finale.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!