Iscriviti

"Credi in Babbo Natale?": ecco la novità dell’aggiornamento di Natale su Amazon Echo Alexa

Un nuovo aggiornamento in tema natalizio consente agli utenti di chiedere ad Amazon Echo se crede in Babbo Natale oltre che avere altre funzioni specifiche per questa festa.

Hi-Tech
Pubblicato il 26 dicembre 2018, alle ore 00:07

Mi piace
4
0
"Credi in Babbo Natale?": ecco la novità dell’aggiornamento di Natale su Amazon Echo Alexa

Un aggiornamento natalizio per Amazon Echo consente di utilizzare un nuovissimo set di funzioni natalizie per il suo assistente vocale Alexa. I proprietari possono chiedere allo speaker di cantare un canto natalizio, raccontare una storia di questa festività o persino scoprire se Alexa crede in Babbo Natale. Un certo numero di altre abilità di Alexa disponibili per il download include Christmas Radio, Christmas Sounds, e Christmas Countdown, che tutti sono liberi di abilitare.

Se si chiede ad Alexa dov’è Babbo Natale, la risposta che viene riportata a voce dal dispositivo è “Norad (North American Aerospace Defense Command) conduce una missione speciale per rintracciare Babbo Natale in tutto il mondo e tenerlo al sicuro. Scopri quanti giorni mancano prima che Babbo Natale inizi il suo viaggio, seguilo mentre si prepara il giorno prima del suo volo e rintraccia la sua posizione in tutto il mondo il 24 dicembre. Puoi anche ottenere informazioni dai file Top-Secret di Babbo Natale: solo Babbo Natale sa quando arriverà a casa tua, ma sappiamo che arriva solo quando i bambini dormono“.

Alexa Echo: la funzione di Natale fa addormentare meglio i bambini

Su Internet è possibile leggere alcune recensioni che hanno confermato come la funzione natalizia, che consente di rintracciare Babbo Natale, ha aiutato le famiglie a far addormentare i bambini. Ma non è tutto: con il nuovo aggiornamento anche la cena della Vigilia ed il pranzo di Natale diventano più facili e divertenti da preparare.

Alexa, infatti, è dotata di abilità culinarie per cui le famiglie sono facilitate dalla nuova funzione arrivata proprio con l’aggiornamento natalizio. È possibile chiedere determinate ricette per preparare specifici piatti, il nome del piatto, la cottura, oppure avere una lista delle migliori ricette delle varie tradizioni sparse per il mondo.

Con Alexa non è necessario toccare il display con le mani sporche, ma basta la voce per chiedere tutto quello che serve. Se poi si hanno anche elettrodomestici con le funzioni Alexa incluse, è possibile impostare a voce il timer o altre funzioni simili.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Francesco Menna

Francesco Menna - Delle funzioni molto interessanti che possono tornare utili anche durante i pranzi e le cene del 31 dicembre e di Capodanno. La cosa che mi ha fatto divertire è il fatto che la funzione abbia aiutato i bambini a dormire con più facilità visto che spesso la notte tra la Vigilia e Natale non è proprio facile.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!