Iscriviti

CEOL N11 DAB: da Denon l’all-in-one per l’intrattenimento audio domestico

Pronto per il mercato europeo, il mini impianto audio Denon CEOL N11 DAB arriverà ad Agosto nel Vecchio Continente, affiancato da due diffusori ad hoc, potendo fungere da network player, radio, lettore CD, con beneficio di streaming e multi-room.

Hi-Tech
Pubblicato il 20 luglio 2020, alle ore 02:49

Mi piace
6
0
CEOL N11 DAB: da Denon l’all-in-one per l’intrattenimento audio domestico

Cavalcando l’onda che durante la pandemia da coronavirus ha portato non poca fortuna all’entertainment, la nipponica Denon, dalla storia pluri-secolare nel segmento Hi-Fi, ha annunciato l’arrivo ad Agosto, nel Vecchio Continente, del mini-impianto audio, polifunzionale, Denon CEOL N11 DAB.

Estremamente compatto (280 x 305 x 108 mm) e minimale cromaticamente (nuance grigio, nero, o bianco), il mini-impianto audio Denon CEOL N11 DAB (529 euro) integra un lettore CD/CR-R (anche masterizzati), con supporto ai file musicali MP3 e WMA, un network player per la riproduzione (anche senza interruzioni, ovvero gapeless) della musica accessibile nella rete locale (anche negli ulteriori formati AAC, ALAC, WAV, DSD, AIFF, FLAC HD), una radio AF/RM e DAB/DAB+, e un amplificatore con rapporto segnale rumore a 86 decibel, con 4 Ohm di impedenza, capace di attribuire una potenza (per canale) di 60W. 

Dotato di varie porte, tra cui un jack da 3.5 mm anteriore per le cuffie, una porta Ethernet LAN, un paio di ingressi ottici (di cui uno predisposto per coadiuvare l’audio televisivo), ed un RCA analogico, è tramite una porta USB Type-A che permette di acquisire musica anche da pennette o hard disk: in più, grazie al Wi-Fi e al Bluetooth, può attingere allo streaming da famose piattaforme, come nel caso di Amazon Music HD, Deezer, Pandora, Spotify via Connect, Tidal, e TuneIn.

Controllabile dal disco touch presente sul tettuccio, con un telecomando TV di cui è capace di apprendere i comandi, o (disponendo di speaker smart ad essi abilitati) tramite gli assistenti virtuali Assistant ed Alexa, con le informazioni visualizzate a 3 righe sul display OLED frontale, il mini-impianto audio Denon CEOL N11 DAB si presta all’approccio multi-room con i dispositivi compatibili con lo standard HEOS o con AirPlay 2.

Nello specifico, Denon CEOL N11 DAB può essere anche abbinato anche a diffusori proprietari (da 99 euro) SC-N10 (153 x 233 x 200 mm, per 2.4 kg), sostanziati in impianti bass refrex a due vie, con impedenza a 6 Ohm e risposta in frequenza da 50 Hz a 20 kHz, comprensivi di 1 tweeter cupoliforme da 3 cm e da un mid-woofer coniforme da 12 cm.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Teoricamente, il prezzo del CEL N11 DAB potrebbe sembrare alto ma, tuttavia, va considerato che si tratta di un dispositivo all-in-one, capace di rivestire diversi ruoli in uno stesso form-factor, per giunta anche compatto, ideale ad essere collocato in qualsiasi stanza, fungendo anche da hub per un sistema audio multi-room.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!