Iscriviti

Casio WSD-F30 Pro Trek, il miglior smartwatch al mondo per gli amanti del ciclismo (e non solo)

In vista del nuovo anno, la nipponica Casio ha già preparato i suoi "botti", annunciando il nuovo smartwatch sportivo Casio WSD-F30 Pro Trek che, iper resistente e impermeabile, si presenta come il miglior supporto al mondo per gli amanti del ciclismo.

Hi-Tech
Pubblicato il 3 dicembre 2018, alle ore 10:52

Mi piace
8
0
Casio WSD-F30 Pro Trek, il miglior smartwatch al mondo per gli amanti del ciclismo (e non solo)

Con meno di un mese alla chiusura del 2018, gran parte delle aziende tecnologiche si concentrano sul calendario dei rispettivi prossimi arrivi tecnologici. Così ha fatto anche la nipponica Casio che, per l’occasione, ha presentato l’imminente smartwatch Casio WSD-F30 PRO Trek, decisamente adatto ai ciclisti.

Il nuovo Casio WSD-F30 Pro Trek ricorda, nel design, i cronografi G-Shock, sebbene meno spigoloso nello chassis (60.5 x 53.8 x 14.9 mm, per 83 grammi), certificato MIL-STD-810G (resistenza a sbalzi di temperatura, pressione, a umidità, ghiaccio, urti, cadute, etc), ed impermeabile fino a 50 metri di profondità (5 atmosfere). 

Animato da Wear OS (Assistant supportato via microfono), e con display circolare a cristalli liquidi poli-strato, il Casio WSD-F30 Pro Trek ha un’autonomia commisurata al tipo di uso che se ne fa: con un uso misto che combina la visione di mappe colorate sul display RGB (premendo uno dei 3 pulsanti fisici al lato della ghiera), e mantenendo attivo quasi sempre il display monocromatico sul quale visualizzare l’ora ed i dati dei vari sensori (GPS con Glonass e Michibiki, bussola, altimetro, barometro), si raggiungono anche 3 giorni di operatività, che salgono a 1 mese (es. nel trekking in alta montagna) ricorrendo al solo LCD monocromatico, ma scendono a 1.5 giorni con il pieno uso delle feature smart (GPS, notifiche via Wi-Fi n e Bluetooth 4.1 LE dallo smartphone associato).

Nel Casio WSD-F30 Pro Trek, che conserva la possibilità di cambiare le watch face, arriva una migliorata funzionalità di download delle mappe, realizzata grazie all’austriaca Bikemap Gmbh (il più grande database al mondo per percorsi in bici), grazie alla quale, ottenute anche più mappe di percorsi off-line, se ne potrà calcolare il tempo di percorrenza (scegliendo, quindi, in modo più consapevole).

Per ora, Casio ha predisposto che il suo smartwatch Casio WSD-F30 Pro Trek esordisca nel mercato USA, a partire dal 19 Gennaio 2019 e, in attesa di comunicazioni per il contesto europeo, bisognerà mettere in conto una spesa di 550 dollari per ognuna delle 3 varianti cromatiche concepite (nero, blu, arancione).

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Mi piace molto la moda, di alcuni produttori, tra cui anche Casio, si predisporre degli smartwatch con un display a più strati, usando quello a colori per le mappe, e quello monocromatico per mostrare solo i dati dei contatori e/o l'ora, allungando in tal modo l'autonomia del wearable. Il Casio WSD-F30 Pro Trek, ovviamente, è sempre iper resistente e impermeabile ma, in più, ha anche una gradita funzionalità a beneficio dei ciclisti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!