Iscriviti

Asus ufficializza i nuovi Chromebook CX1, CR1 e Flip CR1

Adatti per gli studenti o come notebook d'emergenza per compiti base, i nuovi Chromebook di Asus si pongono ben sotto l'offerta premium dei modelli Flip CX5 e Flip CX9 ma, ciò, nonostante, vantano ampia autonomia, resistenza militare, e non pochi altri pregi.

Hi-Tech
Pubblicato il 5 novembre 2021, alle ore 18:18

Mi piace
2
0
Asus ufficializza i nuovi Chromebook CX1, CR1 e Flip CR1

Portandosi avanti rispetto al prossimo CES 2022, il brand taiwanese Asus ha ufficializzato silenziosamente una serie di ben tre Chromebook animati da Chrome OS e con Play Store, rappresentati dai modelli Chromebook CX1 (CX1101), Chromebook CR1 (CR1100), e Chromebook Flip CR1 (CR1100), decisamente adatti per gli studenti o come notebook di scorta per le mansioni base.

I nuovi Asus Chromebook CX1, CR1 e Flip CR1 (convertibile) condividono diverse specifiche: innanzitutto vi è la resistenza militare MIL-STD 810H (resistenza a cadute da 30 cm, aperto e acceso, resistenza a una forza di 25 kg sul display, ed al versamento di liquidi sulla tastiera con caps da 1.5 mm di corsa), un display da 11.6 pollici risoluto a 1.366 x 768 pixel, il chip crittografico Titan C, il medesimo assortimento di porte (un combo jack per cuffie e microfono, uno slot per microSD e un poker di USB 3.2 metà delle quali Type-C con ricarica e uscita video) e, in ottica antifurto, lo slot Kensington.

Il modello base, cioè l’Asus Chromebook CX1 (CX1101), primeggia nel terzetto per la compattezza e la leggerezza (29.16 x 20.09 x 1.95 cm, per 1.24 kg) dello chassis. Provvisto di una webcam  HD da 720p, il CX1 vanta un display HD con trattamento antiriflesso200 nits massimi di luminosità, e il 45% sulla scala colore NTSC: ad animarlo ci sono due processori Intel Gemini Lake Refresh del 2019, ambedue Celeron e senza multi-thread, rappresentati dal dual core (da 1,1 a 2,8 GHz) N4020 e dal quad core (da 1,1 a 2,6 GHz) N4120, con le elaborazioni grafiche delegate alla GPU integrata Intel UHD 600: la RAMLPDDR4, è saldata nei tagli alternativi da 4 od 8 GB mentre, quanto a storage, eMMC, sono previsti gli allestimenti da 32 o 64 GB. Ad alimentare il tutto, comprese le connettività Bluetooth 5.0/5.1, Wi-Fi ac/5, è una batteria a 3 celle, da 42 Wh.

Gli Asus Chromebook CR1 (CR1100), e Chromebook Flip CR1 (CR1100) hanno egual dimensioni (29.46 x 20.49 x 2.06 cm) ma divergono nel peso (1.31 vs 1.42 kg). Nel primo caso è presente un display con trattamento antiriflesso, 220 nits e 45% su color gamut NTSC, mentre il secondo, con cerniera a 360°, ha un touchscreen con supporto a una stilo capacitiva opzionale, il 45% sulla scala NTSC e 250 nits di luminosità: in ambedue i modelli è presente una webcam HD a 720p, ma nel modello convertibile Flip vi è anche una postcamera da 8 megapixel. Sul piano elaborativo si passa a processori Intel Celeron o Pentium Jasper Lake più recenti.

Ambedue i gemelli diversi puntano sul dual core (max 2.8 GHz) Celeron N4020 o sul quad core (3.3 GHz) Pentium Silver N6000, con GPU integrata Intel UHD Graphics 600. Le scelte mnemoniche rimangono immutate rispetto al modello CX1 con 32 o 64 GB di storage eMMC e una RAM da 4 od 8 GB (saldata sulla motherboard) che, però, in questa coppia di modelli è di tipo LPDDR4X. Salgono di qualità pure le connettività, con i due CR1 che si fregiano del Bluetooth 5. 2 e del Wi-Fi 6, come pure dell’opzione per l’LTE, in ragione dei cui maggiorati consumi la batteria, qui a 2 celle, vien portata a una capienza di 47Wh

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Con la messa in campo, per ora in assenza di prezzi, dei tre Chromebook in questione, Asus si è cimentata nel gioco delle differenze: gli elementi in comune tra i vari modelli sono tanti, eppure a guardar bene ci sono delle differenze che lasciano un po' indietro il modello CX1. Niente di eccessivo, ma quel che basta a farne l'offerta entry level del terzetto.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!