Iscriviti

Asus: disponibile in Italia il nuovo Chromebook Detachable CZ1

Nelle scorse ore, Asus ha messo a disposizione, anche in Italia, il nuovo Chromebook Detachable CZ1 (codename CZ1000), animato da ChromeOS, con pennino incluso, tastiera staccabile e 11 ore di autonomia.

Hi-Tech
Pubblicato il 21 dicembre 2021, alle ore 08:45

Mi piace
1
0
Asus: disponibile in Italia il nuovo Chromebook Detachable CZ1

Uno dei pregi dei device convertibili, di recente attenzionati anche da Chuwi, è quello di unire diverse fattispecie di uso in un unico dispositivo, riducendo ingombri, ridondanze hardware, e spese: ciò è particolarmente vero per i modelli “separabili”, come il nuovo Asus Chromebook Detachable CZ1 (modello CZ1000), in vendita su Amazon al prezzo di 399 euro.

L’Asus Chromebook Detachable CZ1 (25,64 x 16,82 x 0,89 cm, per 500 grammi) vanta una certificazione di resistenza militare MIL-STD 810H grazie al rivestimento gommato per angoli e bordi perimetrici, con una finitura a prova di usura e impronte: il display, sensibile al multi-tocco come pure all’uso con lo stilo capacitivo caricabile nel suo apposito slot, è un pannello LCD da 10.1 pollici, risoluto in FullHD (1920×1200 pixel) secondo un aspect ratio a 16:10, con 400 nits di luminosità, una copertura totale (100%) sullo spazio colore sRGB, certificazione TÜV Rheinland per la bassa emissione di luce blu, e la resistenza a una pressione di 15 kg.

La fotocamera anteriore arriva a 2 megapixel mentre, dietro, ove è presente lo stand con inclinazione possibile sino a 180° (in pratica per adagiarlo su una superficie piana), si trova la postcamera, da 8 megapixel: ancora in ambito multimediale, va annotata la presenza di due speaker a 5 magneti, per un sound stereofonico coinvolgente. 

Data la natura del dispositivo, l’Asus Chromebook Detachable CZ1, collegato tramite una cerniera ErgoLift a una tastiera staccabile a dimensione piena, con caps da 1.5 mm di corsa per una comoda digitazione, ospita nel corpo della sezione tablet (perimetricamente dotata di un jack da 3.5 mm e di una USB Type-C) la parte elaborativa, con un processore octacore (2.0 GHz) MediaTek Kompanio 500 (MT8183) e la di lui GPU ARM Mali-G72 MP3, oltre alla RAM (LPDDR4X) da 4 GB, e allo storage (eMMC) da 64 GB

In dotazione al Chromebook Detachable CZ1 di Asus non mancano le connettività senza fili, Bluetooth 4.2 e Wi-Fi ac/5 dual band: la batteria, da 27 WHr, caricabile in Type-C a 45W dal caricatore incluso, assicura 11 ore di autonomia, con appena 15 secondi di rabbocco necessari ad ottenere altri 45 minuti di lavoro. 

A corredare lato software il nuovo Asus Chromebook Detachable CZ1 è il sistema operativo ChromeOS, che porta in dote il Play Store con le sue applicazioni e, in virtù del microfono presente, anche il supporto a Google Assistant

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Le specifiche di questo Chromebook non fanno gridare al miracolo: personalmente, avrei compreso il prezzo di lancio se vi fosse stato anche lo slot per il 4G. Tuttavia, il dispositivo è resistente, molto autonomo, completo visto che supporta anche il pennino già incluso ed il caricatore è in confezione. Insomma, visto come kit produttivo flessibile, non è poi così deficitario.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!