Iscriviti

Asus battezza il nuovo anno con l’ultrabook Adolbook 13 (2021)

Senza indugiare troppo Asus si è unita al novero dei produttori che nelle ultime ore del vecchio anno hanno annunciato i primi device per quello successivo e, ad hoc, ha presentato a Taiwan il nuovo ultrabook Adolbook 13 (2021).

Hi-Tech
Pubblicato il 1 gennaio 2021, alle ore 12:18

Mi piace
8
0
Asus battezza il nuovo anno con l’ultrabook Adolbook 13 (2021)

Pronti, partenza, via! Il primo notebook ufficiale lanciato nel 2021 vede scendere in campo la taiwanese Asus che, per l’occasione, ha battezzato il nuovo anno con l’inedito Asus Adolbook 13 (2021) proposto (dal 2 Gennaio), in Cina, al prezzo di 4.999 yuan (pari a pressappoco 629 euro).

Disponibile nella colorazione Psychedelic Ocean, con stampa 3D del metallo volta a garantire sfumature metalliche blu e rosa appunto “psichedeliche, il notebook Asus Adolbook 13 (2021) ha un telaio sia sottile (304,9 x 199,9 x 14,9 mm) che leggero (1.19 kg): ciò nonostante, riesce a montare una batteria da 50 Wh che può essere caricata mediante un alimentatore da 65W (incluso in confezione). Lungo il perimetro del corpo macchina, l’interazione con gli altri dispositivi è assicurata da un soddisfacente numero di porte I/O, tra cui il jack da 3.5 mm, il lettore di schede microSD, una USB 2.0, una USB 3.2 Type-A mentre – in ottica multitasking – il ricorso a due monitor esterni è perseguito mediante la HDMI e la Thunderbolt 4 (USB 3.2 Gen 1 Type-C).

L’area visiva del notebook Asus Adolbook 13 (2021) palesa strette cornici su 3 lati, che assicurano l’88% di screen-to-body al panoramico (16:9) display e ricco cromaticamente (100% sulla scala colore sRGB) LCD IPS da 13.3 pollici, risoluto in FullHD, con protezione dall’emissione di luce blu (come da certificazione TUV Rheinland) e trattamento opaco anti-riflesso. La webcam, HD, è posta nella cornice alta, e supporta anche la sicurezza, tramite la funzione Windows Hello (scansione del viso), portata in dote dal sistema operativo Windows 10 Home: sul versante audio, spicca la presenza di due speaker stereo, ottimizzati dalla samsunghiana Harman Kardon.

Attualmente, il costruttore asiatico di Taipei ha previsto un solo allestimento per l’ultrabook Asus Adolbook 13 (2021): il processore, della 11a generazione Intel, è un chip quadcore (4,20 GHz in Turbo Boost) a 8 threads i5, precisamente l’i5-1135G7, con GPU integrata Intel Iris Xe, appoggiato da 16 GB di RAM (non ampliabile, LPDDR4X-4266) e da 512 GB di storage, SSD M2 (a stato solido, con interfaccia NVMe PCIe 3.0).

Ad occuparsi della dissipazione del calore opera una ventola, con palette ad ali di libellula, settabile secondo 3 differenti velocità. Manca la porta RJ45 per l’Ethernet, ma le connettività sono comunque presenti, oltre che col Bluetooth 4.1, col Wi-Fi.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Suggestivo ed elegante, l'Asus Adolbook 13 (2021) è un ultrabook molto performante, con le carte in regola per supportare il lavoro e l'intrattenimento per lunghe ore, anche all'aperto quando sarà la bella stagione, senza pericolo per la vista, quindi anche nelle ore notturne. Sarebbe interessante arrivasse anche in Occidente, e con più opzioni di processori e memorie anche se, col modello attuale, ha un buon compromesso tra prestazioni e prezzo.

Lascia un tuo commento
Commenti
Francesco Cugnetto
Francesco Cugnetto

02 gennaio 2021 - 08:18:49

Grazie per aver condiviso questa notizia. Ciao

0
Rispondi