Iscriviti

AKG Y600 NC e Y400: sbarcano in Europa le nuove cuffie wireless di Samsung

Dopo un certo periodo di pausa, che ne ha scombinato i piani a causa del coronavirus, Samsung ha annunciato l'arrivo in Europa, precisamente nello UK, di due nuovi paia di auricolari senza fili a marchio AKG, in veste di AKG Y600 NC e Y400.

Hi-Tech
Pubblicato il 28 luglio 2020, alle ore 00:00

Mi piace
5
0
AKG Y600 NC e Y400: sbarcano in Europa le nuove cuffie wireless di Samsung

Samsung, forte ormai dell’esperienza maturata con le controllate JBL e Harman Kardon, ha annunciato l’arrivo in commercio, sul vecchio Continente (partendo dal Regno Unito), di due paia di cuffie di un altro brand controllato, AKG, che per l’occasione schiera in campo le nuove Y600 NC e Y400.

Intravviste sul finire del 2019, le AKG Y600 NC (Black, Silver e Gold) hanno un peso di 322 grammi ma si mantengono comode grazie ai cuscinetti in memory foam con rivestimento in finta pelle proteica: esternamente, dispongono di controlli per gestire la musica, le chiamate, ed il ricorso ai concierge virtuali Siri, Assistant, Bixby. In più, mediante la gesture dello sfilarle, si ottiene l’automatica messa in pausa della musica in ascolto. 

L’interno delle AKG Y600 NC (199 sterline, ovvero circa 218 euro) ospita driver da 40 mm con supporto alle frequenze da 10Hz a 24kHz, ed il chip per il Bluetooth 5.0: tipiche cuffie moderne premium, offrono un sistema di cancellazione attiva del rumore, implementato con la modalità di ascolto ambientale Ambient Aware, che permette (via microfono) ai suoni circostanti di mescolarsi alla musica per non essere isolati da quel che accade intorno, e la tecnologia TalkThru che, invece, evita di doverle sfilare per parlare con chi ci sta accanto, visto che, per lo scopo, si abbassa la musica e si attivano i microfoni ottimizzati. L’autonomia, garantita dalla batteria caricabile via Type-C in modo rapido (4 ore extra dopo 10 minuti di rabbocco), arriva a 25 ore

Più colorate (Black, Green, Blue, Rose Gold e Pink) e meno prestanti, le cuffie AKG Y400 (109 sterline, pressappoco 120 euro) conservano la modalità TalkThru, ma perdono la cancellazione attiva del rumore.

L’autonomia delle batterie, caricabili anche in questo caso rapidamente (in 10 minuti di 4 ore) via Type-C, arriva a 20 ore, sufficienti a dare man forte al funzionamento dei driver, qui da 36 mm con gestione delle frequenze tra 20Hz e 20kHz. Dulcis in fundo, figurano i comandi hardware per il playing musicale celati nei grandi padiglioni auricolari idonei all’isolamento passivo dai rumori ambientali.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Direi che le cuffie AKG Y600 NC valgano maggiormente l'investimento grazie alle 5 ore di autonomia in più ed alla cancellazione attiva del rumore: tuttavia, essendo molto più economiche e colorate, non esito a pensare che le AKG Y400 siano molto più adatte ad un pubblico giovane che potrebbe comunque ben apprezzare la grande qualità sonora offerta dal brand e dai driver da 36 mm.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!