Iscriviti

Acer TravelMate X514-51: ecco l’ultrabook leggero, resistente e potente, per i professionisti in movimento

Acer, produttore taiwanese hi-tech, ha ufficializzato un nuovo ultrabook leggeero e resistente, l'Acer TravelMate X514-51, con processori di ultima generazione, e grande autonomia, adatto al professionista in movimento ed alle riunioni in remoto.

Hi-Tech
Pubblicato il 15 marzo 2019, alle ore 00:49

Mi piace
6
0
Acer TravelMate X514-51: ecco l’ultrabook leggero, resistente e potente, per i professionisti in movimento

Un professionista che operi frequentemente in mobilità necessita, nell’utilizzare un portatile, non solo di potenza ed autonomia, ma anche di leggerezza e sicurezza: esattamente il quadro tratteggiato dalla taiwanese Acer che ha concentrato queste virtù nel suo nuovo ultrabook Acer TravelMate X514-51 animato da Windows 10 Pro.

Acer TravelMate X514-51, estremamente sottile visto il suo spessore di appena 14.99 mm, ostenta un peso di soli 980 grammi grazie al ricorso alle leghe di magnesio-allumino e magnesio-litio che, rispetto al solo alluminio, ma a parità di spessore, assicurano più resistenza torsionale, ed un alleggerimento del 20/35%. Anche il touchpad (abilitato alle gesture a due dita) è ben protetto, dai graffi, ma anche dallo sporco e dall’attrito, grazie all’impiego, al posto di un velo di plastica, del vetro Gorilla Glass.

Passando alla sicurezza, una volta poggiato su una superficie il nuovo Acer TravelMate X514-51, è possibile “ancorarlo” tramite il Kensington Security Slot, proteggere i dati grazie alla crittografia del chip TPM 2.0, ed accedere al sistema (in tandem con Windows Hello) dopo aver scansionato l’impronta sul lettore biometrico nascosto sotto il tasto d’accensione.

L’operatività, una volta posti davanti al display LCD IPS da 14 pollici con risoluzione FullHD incluso entro esili (9.2 mm) cornici, è garantita da tante piccole ma gratificanti accortezze: nel caso di lavoro prolungato, è possibile tamponare l’emissione di luce blu grazie alla tecnologia Acer BlueLightShield mentre, nel lavorare di sera o in ambienti con poca luce, interviene in aiuto la tastiera, standard, con tasti a isola retroilluminati. Nell’eventualità di una videoconferenza, invece, torna utile la webcam HD certificata Skype for Business affiancata, lato software, dall’ottimizzazione Acer Purified Voice e, lato hardware, da due microfoni (e altrettanti speaker) per la cancellazione del rumore da tastiera e per seguire la fonte della voce, anche all’interno della stanza. 

Entrando nel vivo delle specifiche, l’Acer TravelMate X514-51 – capace di 10 ore di autonomia con una singola carica – si avvale di processori Intel di ottava generazione, dagli intermedi i5-8265U ai top i7-8565U, con una RAM (DDR4) che può arrivare anche a 16 GB, ed uno storage componibile sin da due SSD pari a 512 GB

Dotato di connettività stabili e moderne, come il Wi-Fi ac con doppia antenna MU-MIMO e il Bluetooth 5.0, l’ultrabook Acer TravelMate X514-51 è anche facilmente aggiornabile (rimuovendo la placca in basso) e può ampliare le sue possibilità d’uso grazie alle porte in dotazione, tra cui una HDMI, il jack combo da 3.5 mm, due USB 3.0, e una Type-C con Thunderbolt 3 (alla quale agganciare la dock, venduta a parte, per poter connettere simultaneamente financo 3 schermi 4K).

La commercializzazione dell’Acer TravelMate X514-51 è già scattata, e prevede anche il supporto della polizza Acer Reliability Promise in base alla quale, nell’eventualità di un malfunzionamento entro il primo anno con riparazione in garanzia, scatta il rimborso del 100% rispetto al prezzo d’acquisto, fissato in 999 euro (per la variante base). 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Dei portatili professionali Acer si sente parlare spessoo bene per affidabilità: magari non saranno appariscenti (sebbene il modello in questione abbia una sua eleganza), ma sono assemblati piuttosto bene. Il nuovo Travelmate è ottimo da usarsi sia quando ci si sposta di frequente, che quando viene tenuto fermo sulla scrivania o in sala riunioni: certo, sarebbe stato praticamente perfetto se avesse avuto anche una scheda grafica dedicata...

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!