Iscriviti

"The Elder Scrolls Online: Elsweyr", nuova espansione e campagna per il gioco di Bethesda

Il gioco online dedicato alla serie di The Elder Scrolls si arricchisce di un nuovo capitolo: una novità che porta con sé una lunga campagna per giocatore singolo e molte altre nuove funzionalità.

Games
Pubblicato il 15 giugno 2019, alle ore 13:05

Mi piace
9
0
"The Elder Scrolls Online: Elsweyr", nuova espansione e campagna per il gioco di Bethesda

L’articolata e lunga storia di “The Elder Scrolls Online” si arricchisce di un nuovo capitolo, tanto atteso da giocatori di ogni estrazione, un titolo pronto a coinvolgere anche i più scettici e critici nei confronti della versione multiplayer di massa della serie capolavoro di Bethesda Software. “Elsweyr”, uscito il 4 giugno per tutte le principali piattaforme, porta con sé molte caratteristiche di primo livello.

La prima, la più attesa da molti, è la campagna principale, una lunga avventura di almeno 30 ore di gioco che si può interpretare indifferentemente sia con gli amici ed i propri compagni online, ma soprattutto da soli, come nella classica storia di “The Elder Scrolls”, il cui ultimo capitolo dedicato a questo tipo di avventura, Skyrim, è risultato un grande successo. La storia si affaccia sul mondo dei Khajiit, gli uomini felino, e su una lunga e dura battaglia.

Tra i personaggi troviamo una nuova classe, il necromante, in grado di convertire gli avversari sconfitti e caduti a suo piacimento, sia per scopi difensivi, come scudi da porre per parare i colpi dei nemici, sia per scatenare dei soldati non-morti contro gli esseri ostili della regione di Elsweyr. L’albero delle abilità è molto flessibile e permette di spaziare su una impostazione più legata ad incantesimi da funzione mista, piuttosto che su quelli che riguardano il combattimento.

L’ampia regione di Elsweyr è tutta da scoprire, con l’ispirazione che giunge direttamente dal Sud-Est asiatico, con architetture che ricordano direttamente quelle indiane o thailandesi, come i suoi abitanti, i Khajiit, i quali cooperano con il giocatore sia nei solitari villaggi nelle foreste, sia nelle città dalle strutture affascinanti.

I draghi, protagonisti della serie online, ovviamente non possono mancare: la loro forza devastante si noterà incontrando interi villaggi bruciati ed abitanti morti o in grossa difficoltà, temi dai quali scaturiranno missioni da risolvere, sfidando le creature che solcheranno il cielo sopra la foresta mentre il nostro personaggio sarà in esplorazione. Il ruolo dei draghi sarà, come nella tradizione, di primaria importanza nella storia.

Le modalità secondarie, ma non di seconda classe, prevedono fra l’altro un nuovo genere di sfida, quello che riguarda la battaglia “Sunspire”, nella quale l’obiettivo sarà quello di sconfiggere tre draghi che vestono la parte dei boss, ovviamente un’esperienza da provare con i propri compagni di gioco. Elsweyr non manca della solita grafica solida, colorata e ricca di elementi, e di un impianto audio molto ben masterizzato.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - "Elsweyr" porta con sé ormai un'esperienza quinquennale della serie di "The Elder Scrolls Online" che ha visto migliorare il gioco dalle prime esperienze non perfette fino a questo capitolo che ormai conferma, da un paio di anni a questa parte, l'obiettivo di creare un gioco multiplayer di massa coinvolgente, aperto a tutti, ricco nella grafica e nei contenuti. Con "Elsweyr" torna anche una lunga campagna, aperta soprattutto a coloro che attendevano un'esperienza (anche) da giocatore singolo che, con più di trenta ore di gioco, oltre ad una regione da esplorare molto vasta, veste gli abiti di uno scenario fantastico, sempre intercambiabile con il gioco multigiocatore. "The Elder Scrolls Online: Elsweyr" merita cinque stelle, il massimo della valutazione.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!