Iscriviti

Streets of Rage, il celebre picchiaduro SEGA anni ’90, sbarca su Android e iOS

Grazie al progetto "SEGA Forever", la gaming house del riccio Sonic ha traslato anche su device Android e iOS il primo capitolo della saga "Streets of Rage", il celebre picchiaduro a scorrimento laterale pubblicato nel '91 per consolle SEGA MegaDrive.

Games
Pubblicato il 7 dicembre 2017, alle ore 13:45

Mi piace
7
0
Streets of Rage, il celebre picchiaduro SEGA anni ’90, sbarca su Android e iOS
Pubblicità

Uno dei picchiaduro a scorrimento laterale più popolari nella storia videoludica è senz’altro rappresentato da “Streets of Rage“, un videogame uscito nel 1991, con grafica a 16 bit, per consolle SEGA Mega Drive/Genesis: a seguito del grande successo del suo esordio, vennero pubblicati due seguiti, costituendo una serie di genere davvero iconica. La gaming house alla base del suo successo, di recente impegnata col progetto “SEGA Forever, ha deciso di portare su dispositivi Android e iOS proprio l’incipit della saga, col titolo omonimo di “Streets of Rage”.

Streets of Rage, in termini di gameplay, prevede che il giocatore interpreti il ruolo di uno dei 3 poliziotti protagonisti della saga, Adam, Axel, e Blaze, impegnati a ripulire la loro città dalla violenza creata, ad arte, dagli sgherri del boss Mister X. Nel farlo, si muoveranno attraverso 8 livelli, senza soluzione di continuità, cercando di sconfiggere gli avversari incontrati sul loro cammino avvalendosi di armi improvvisate, quali cocci di bottiglia, pugnali, e spranghe, e riguadagnando un po’ di “salute” grazie al cibo (es. mele) che verrà trovato lungo il percorso. 

Il passaggio del gioco sui dispositivi touch ha portato in dote la presenza di comandi virtuali, come il pad direzionale per muoversi attorno agli avversari, camminando “alla egiziana”, e i pulsanti per sferrare gli attacchi. Nella versione gratuita, è possibile eseguire il backup di un punto di gioco sul cloud (connessione necessaria) e, guardando dei video pubblicitari, si possono guadagnare crediti extra per sbloccare speciali attacchi missilistici da parte della squadra ESWAT, o per ritornare indietro di 15 secondi in caso di errore.

Effettuando l’unico acquisto in-app previsto, una tantum, da 2.29 euro, i backup avverranno anche in locale, e sarà possibile, soprattutto, rimuovere la pubblicità. Non manca, come da tradizione del progetto SEGA Forever, anche il supporto ai controller fisici di terze parti e, in questo caso, anche la presenza del supporto “haptic” (per un feedback vibrazionale). 

Questo, per quanto riguarda la dimensione single player del gioco. Quella multiplayer, tuttavia, pure è contemplata. Innanzitutto, è possibile sfidare gli altri a far meglio attraverso le classifiche online e, dulcis in fundo, attraverso il Wi-Fi, è possibile invitare i propri amici, in locale (uno per volta), a combattere assieme contro i criminali del gioco. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - La grafica di Streets of Range, così come gli effetti sonori presenti, permette di effettuare un nostalgico tuffo nel passato. Tuttavia, sono apprezzabili le innovazioni che introducono un po' di dinamica multiplayer, e la possibilità di salvare i progressi del gioco anche in locale, decidendo di effettuare l'acquisto in-app. Anche con la pubblicità si guadagnano diversi bonus, che permettono di fare significativi progressi nel gioco che, ancora una volta, è meglio affrontare muniti di controller fisici.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!