Iscriviti

RiME, un’avventura in grado di aprire la nostra anima

Lo studio Tequila Works ha portato, sulle piattaforme PS4 e Xbox One, RiME, un'avventura fantastica che ci porterà in un mondo luminoso e fantastico, in cui la logica non è quella della maggior parte di queste avventure.

Games
Pubblicato il 19 maggio 2017, alle ore 10:44

Mi piace
11
0
RiME, un’avventura in grado di aprire la nostra anima
Pubblicità

Xbox One ha strappato, nel corso del 2016, le licenze di molti giochi che erano date in esclusiva per PlayStation 4: in questo modo, ha ingrandito di molto il mercato del videogioco a propria disposizione, ed è potuta giungere ad avere molti titoli che altrimenti non avrebbe avuto a disposizione da mettere sul mercato. RiME è uno di questi, ed è un titolo particolare per quanto riguarda le avventure grafiche e le piattaforme.

RiME è ambientato su un’isola immaginaria e luminosa, che a tratti può apparire simile ad una delle tante isole greche del Mar Egeo, con case bianche e monumenti antichi e luminosi. La storia comincia da una spiaggia tranquilla ed incontaminata in cui il personaggio si risveglia. Non si parte con un classico tutorial del gioco, perché i comandi sono di una semplicità disarmante e l’immediatezza del gioco lo contraddistingue, rendendolo un titolo piacevole per tutti gli amanti di questa tipologia videoludica.

I primi passi del personaggio sono goffi, dovuti al brusco risveglio, ma piano piano ci si addentra verso l’interno dell’isola, dentro la quale ci si sente a casa, e non si pare ospiti di qualche posto spaventoso, come isole piene di dinosauri o di atmosfere cupe.

Sarà la splendida natura che caratterizza l’ambientazione di RiME, riprodotta con una semplicità disarmante ed allo stesso tempo piena di dettagli, con sentieri di fiori, cascate da attraversare e, soprattutto, fasci di luce provenienti da grandi statue bianche, le quali saranno il filo conduttore di tutta la prima parte dell’avventura.

Uno scenario ricco di elementi artistici ed unici ci accompagnerà durante tutta l’avventura, specialmente dopo i primi passi: le scene sono ricche di dettagli unici, superiori alla maggior parte delle avventure grafiche, e tutti questi elementi artistici contengono segreti e scenari interconnessi che fanno sviluppare l’esperienza di gioco in più sensi, senza trovare un unico filo logico per chiudere la storia. Tanti finali ci si presentano di fronte, e RiME si presta ad essere giocato e rigiocato dopo la prima conclusione del gioco.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - RiME è un'avventura ben sviluppata da Tequila Works, la quale è costituita da una grafica veramente semplice ed allo stesso tempo piena di dettagli naturalistici ed artistici. Mossi i primi passi nel gioco, di fronte a noi si aprono numerosissime possibilità incredibilmente varie, le quali condurranno a finali diversi fra loro, e lasciano tante scelte possibili di fronte al giocatore, come accade di solito nei giochi di ruolo, e non nelle avventure di questo tipo. Su una scala che arriva fino a 5 stelle di valutazione, mi sento di assegnare a RiME quattro stelle.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!