Iscriviti

"Monster Train": gioco di carte virtuali originale, fantasy e ben concepito

"Monster Train" è stato messo in piedi senza una vera storia d'origine, dall'idea dei suoi programmatori, e si rivela originale e ben concepito nel proprio mondo fantasy, per un gioco di carte virtuali ricco di alternative.

Games
Pubblicato il 20 giugno 2020, alle ore 20:54

Mi piace
6
0
"Monster Train": gioco di carte virtuali originale, fantasy e ben concepito

Monster Train” è stato creato partendo da zero dai ragazzi della software house Shiny Shoe che hanno creato le premesse per un titolo di carte virtuali che si presta ad essere ricco di alternative, originale nello svolgimento e costituito in un mondo fantasy. Il gioco è disponibile per PC con una storia che è ben interconnessa con il corpo vero e proprio del gioco.

L’obiettivo del giocatore è quello di guidare un treno che si muove nell’ambito di un inferno congelato e ormai ridotto all’immobilità: il treno trasporta un gruppo di mostri e l’ultima pira incandescente in grado di riportare agli antichi fasti il regno dei maligni. Le forze del Paradiso cercheranno di opporsi: sarà il giocatore con il proprio gruppo di carte che rappresentano le creature mostruose a cercare di portare a buon termine la missione.

Il mazzo di carte a disposizione cambia di partita in partita, in ogni fase di gioco, mettendo sul piano di un castello difensivo le varie creature, che fanno da barriera all’attacco delle forze del Paradiso. Il giocatore ha a disposizione le carte delle creature, quelle dei potenziamenti, decisive per vincere le singole battaglie, i manufatti e le magie, che rappresentano i miglior mezzi per trionfare.

Le magie di moltiplicazione sono tra i più efficaci mezzi per rendere potenti i propri mostri: quelli di attacco possono fare la differenza nell’abbattere ogni creatura avversaria ed i manufatti sono essenziali perché i bonus che offrono durano per tutta la singola battaglia. Man mano si aggiungono carte bonus e potenziamenti per il proprio mazzo, con le vittorie ottenute.

Quindi ci sono i negozi lungo la ferrovia, parte molto originale dove, muovendo il convoglio, si raggiungono punti in cui acquistare carte con i guadagni ottenuti con le vittorie ottenute. Va ricordato che in “Monster Train” ci sono cinque clan di creature, ognuno diverso, in grado di offrire poteri straordinari e relativi punti deboli, rendendo l’universo di gioco molto sfaccettato.

Dopo aver sconfitto il primo boss al termine della prima battaglia, bisogna scegliere su quale dei due scambi di percorso fare proseguire il proprio treno, così da formare il proprio cammino verso il traguardo, scelta che va ripetuta per otto volte sì da arrivare a conclusioni molto diverse l’una dall’altra, con anche le sfide multiplayer che sono ricche di fascino e divise in battaglie di diverso tipo e per numero di avversari.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - La concezione di "Monster Train" è partita su ispirazione da altri titoli, partendo comunque da un concetto del tutto nuovo, che ha portato a creare uno dei migliori giochi di carte virtuali a disposizione. Con questo titolo ci si può divertire per ore senza mai annoiarsi, tra la scelta di comporre mazzi sempre più efficaci e combinando creature ed incantesimi nel modo più efficace possibile. "Monster Train" è fantastico nella modalità per giocatore singolo e ottimo anche nel multiplayer, che presenta varie possibilità; la struttura di gioco è congegnata con attenzione, equilibrata e sempre divertente, dati che non possono che premiare questo gioco come una sorpresa assoluta e con il massimo dei voti: cinque stelle di valutazione.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!