Iscriviti

Metal gear solid 5: The phantom pain

Il nono capitolo della serie di Metal Gear è stato presentato durante la Games Developers Conference. Il titolo in questione é Metal Gear Solid V: The Phantom Pain, in via di sviluppo da parte della Kojima Production e prodotto dalla Konami

Games
Pubblicato il 5 marzo 2014, alle ore 15:39

Mi piace
0
0
Metal gear solid 5: The phantom pain

Il nuovo capitolo della serie di Metal Gear (Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain) è attualmente in corso di sviluppo alla Kojima Production ed è prodotto dalla Konami. Il gioco, inizialmente annunciato come due progetti distinti, uno intitolato Metal Gear Solid: Ground Zeroes e l’altro The Phantom Pain (quest’ultimo sviluppato da una software house immaginaria chiamata Moby Dick Studio gestita da Joakim Mogren).

Presentato durante la Games Developers Conference, Metal Gear Solid 5 viene sviluppato con il nuovo motore grafico di Konami (Fox Engine) e presenta interessanti novità: una nuova interfaccia di gioco, un’integrazione con l’orario della realtà (quindi se nella realtà è notte, anche nel gioco è notte) e soprattutto un format open world. E’ stata proprio quest’ultima novità a suscitare maggior interesse da parte degli appassionati del genere: infatti, il videogiocatore si ritroverà con il personaggio principale (Snake) a girare per il mondo cercando il metodo migliore per infiltrarsi nel luogo della missione.

Parlando del motore grafico, il gioco è in via di sviluppo tramite il Fox Engine, il nuovo modello sviluppato da Konami e, molto probabilmente, il più evoluto di sempre; è stato sviluppato nel 2013 per PES 2014 ed ha subito mostrato le sue grandi potenzialità: rende molto bene la fisica e la mole dei personaggi e la gravità applicata sugli stessi. Il comparto grafico del gioco è molto buono, caratterizzato da ottime texture e da paesaggi spettacolari.

Metal Gear Solid 5 uscirà in Europa il 20 marzo con un prezzo ridotto; infatti, Konami ha dichiarato che la riduzione del prezzo è stata fortemente voluta per dare la possibilità, a quanti più giocatori possibili, di provare il nuovo capitolo di Metal Gear e poter apprezzare le potenzialità del nuovo Fox Engine.

Oltre all’abbassamento di prezzo, che sarà applicato anche in italia (seppure siamo l’unico Paese ad avere dei prezzi fuori dalla norma), Konami ha dichiarato che nelle prime copie di Metal Gear Solid: Ground Zeroes (sia quelle scatolate, che quelle digitali) saranno inclusi DLC esclusivi per Metal Gear Solid: The Phantom Pain.

Il prezzo dovrebbe aggirarsi attorno ai 30-40 euro, mentre l’uscita in commercio sarà per le principali console di vecchia e di nuova generazione: Xbox 360; Xbox One; Play Station 3; Play Station 4.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!