Iscriviti

I Simpson saranno presenti all’E3 e potrebbero trasformarsi in un nuovo videogioco

Come riporta un tweet della pagina ufficiale dell'E3, i produttori e gli autori dei "I Simpson" saranno presenti alla fiera videoludica nella giornata dell'11 giugno.

Games
Pubblicato il 25 maggio 2019, alle ore 11:05

Mi piace
2
0
I Simpson saranno presenti all’E3 e potrebbero trasformarsi in un nuovo videogioco

L’E3 Coliseum, come riporta il sito ufficiale, è l’occasione per avvicinare i fan dei videogiochi ai loro sviluppatori preferiti. Il tutto verrà celebrato con dei panel, conversazioni ed altri eventi speciali. La manifestazione viene prodotta da Geoff Keighley, giornalista canadese esperto dei videogames e presentatore televisivo conosciuto per aver ospitato “GameTrailers TV“.

Fino a questo momento, sono stati annunciati i panel di “Netflix“, che ha come obiettivo quello di trasformare le sue serie tv in videogiochi, e una demo di “Psychonauts 2“, insieme alla presenza del “director studio” Tim Schafer e dall’attore Jack Black.

Il nuovo annuncio

In queste ore è stata annunciata anche la presenza de gli autori e dei produttori del cartone animato dei “I Simpson“. Per i pochi che non conoscono la famiglia “gialla”, si tratta di una delle sit com più longeve mai trasmesse nel mondo, poiché il primo episodio intitolato “Simpsons Roasting on an Open Fire“, conosciuto in Italia con il nome “Un Natale da cani“, venne trasmesso il 17 dicembre 1989, quasi trent’anni fa.

Non va escluso quindi che Matt Groening, insieme al proprio staff, voglia festeggiare i loro 30 anni con un nuovo gioco. Gli autori hanno mostrato sempre un certo legame al mondo videoludico, dal momento che  si contano almeno 22 giochi dedicati ad Homer e alla sua famiglia. Tra i tanti titoli troviamo: “The Simpsons Hit & Run”, “The Simpsons Road Rage”, il free to play “I Simpson – Springfield” e l’ultimo per le consolle “I Simpson – Il videogioco”, oltre a una decina dedicati almeno a Bart grazie al suo successo ottenuto negli anni ’90.

Al momento, sembra difficile vedere un altro titolo per il mondo smartphone, poiché “Springfield” risulta essere ancora un gioco molto amato dal pubblico. Nel corso di questi anni, in tanti hanno chiesto un seguito di “Hit & Run“, e non va scartata l’idea che i creatori possano esaudire la richiesta dei loro fan. Ma, solamente tra qualche settimana, potremo scoprire la verità.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - L'ultimo videogioco dei I Simpson (che ho finito sia sulle old gen che sulle due portatili) mi prese davvero tante ore. Anche se non stiamo parlando di un capolavoro, il gioco mi intratteneva molto, grazie anche alle voci originali italiane. Staremo a vedere se gli autori saranno pronti a lanciarsi nuovamente sul mercato videoludico.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!