Iscriviti

E3 2014: tante novità da molte software house

E3 2014 svelerà tante esclusive da parte dei 3 colossi di console come Nintendo, Microsoft e Sony. Microsoft promette grandi novità, mentre Sony resta in silenzio

Games
Pubblicato il 5 giugno 2014, alle ore 23:39

Mi piace
0
0
E3 2014: tante novità da molte software house

In questo E3 2014 sono tanti i titoli che verranno presentati dalle varie software house. Vediamoli nel dettaglio.

Electronic Arts. Iniziamo con una delle software house più importanti, creatore di molti giochi che noi tutti conosciamo, sopratutto i simulatori di vita come la saga di The Sims, oppure giochi gestionali come la serie di SimCity. Sicurà sarà la presenza di giochi sportivi come FIFA, NBA, MADDEN, mentre verrà presentato anche Battlefield 4 e l’attesissimo The Sims 4. Mass Effect 4 e’ in sviluppo, come detto molte volte dall’EA, e sarebbe un buon modo pubblicizzare questo gioco presentandolo all’E3.

Square Enix. Probabilmente sarà la software House che deluderà di più infatti i fans di Final Fantasy e Kingdom Hearts, che sono stati avvertiti precedentemente. Non verrà infatti presentato, almeno in questo E3, nessun gioco di questi due titoli. Si spera ora che la Square Enix abbia qualche asso nella manica, come un nuovo Hitman o Deus Ex, infatti girano voci che il loro sviluppo sia a buon punto. Solo il tempo darà delle risposte.

Ubisoft. Una delle Software House più conosciute al mondo, che crea giochi rimasti nella storia di noi giocatori, come Prince of Persia o Assassin’s Creed. In questo E3 al 99% verrà presentato il nuovo Assassin’s Creed Unity, Far Cry 4 e Tom Clancy. Sembra probabile un’altra notizia importante, che farebbe felici tutti i fans della Ubisoft, ovvero un nuovo titolo di Prince of Persia.

Bethsheda. Una software house quasi sconosciuta, ma che ha creato giochi di gran valore.  In questo E3 potrebbe presentare il nuovo Doom 4 e il fatto che la beta di questo gioco sia presente in Wolfenstein  fa sperare i fans. Probabilmente saranno presenti anche Fallout 4 e Dishonored 2.

Crytek. Questa Software house ha una particolarità: non è un publisher, cioè i giochi creati da questa casa vengono poi pubblicati da un altra azienda (Prendiamo in esempio Crysis, gioco conosciutissimo, che è stato creato dalla Crytek, ma la pubblicazione e’ stata fatta da parte dell’Electronic Arts). Sarà sicuramente presente Homefront: The Revolution e il nuovo fantasy Arena of Fate

2K Games. Azienda conosciuta sopratutto dai videogiocatori che giocano sul PC. Verrà presentato Bordelands e il gioco di strategia Civilization.

Queste sono ovviamente soltanto indiscrezioni. Microsoft promette tanti giochi, ma la Sony non resterà con le mani in mano e svelerà sicuramente qualche sorpresa. Staremo a vedere se questo sarà sicuramente un E3 da ricordare per i videogiocatori! Chi vincerà la battaglia? Microsoft o Sony? Riuscirà la Nintendo a risalire la china e’ arrivare ai tempi di una volta dove dominava il mercato? Il tempo ci darà le risposte, però sarebbe anche un buon slancio iniziare con qualche esclusiva di lusso in questo E3.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!